Blu Basket cede ancora al Torino

Redazione |

La Blu Basket cede a Torino il primo punto della sfida di semifinale dopo una gara molto difficile nella quale i piemontesi riescono a limitare le energie dei biancoblù. Con il punteggio di 52-67 la Reale Mutua sbanca il PalaFacchetti e porta a proprio favore il fattore campo.

Con l’inizio della serie, Finelli ripropone Cerella in quintetto, con Giuri, Marini, Lombardi e Marcius, mentre Ciani schiera Vencato, Mayfield, De Vico, Jackson e Guariglia. È proprio il lungo piemontese a impattare la partita con due triple e un break di 8-0 per gli ospiti che costringe il coach trevigliese alla prima sospensione dopo 2′. La reazione di Treviglio è immediata: Giuri dall’arco e due azioni da tre punti di Marini rimettono in equilibrio il match: 9-8 (4′). Con la spinta di Lombardi e il controllo dei tabelloni, la Gruppo Mascio va a +3, prima del 18-17 della prima sirena.

La seconda frazione si accende con le realizzazioni di Clark da una parte e Jackson dall’altra, poi si innesca Pepe. Il vantaggio a rimbalzo dei padroni di casa viene sprecato dalla grande quantità di palle perse. La gara procede comunque in equilibrio: 23-23 al 15′ e 27-27′ al 18′. Nei due minuti precedenti l’intervallo, gli esterni piemontesi scavano nuovamente un solco che, al 20′, tocca la doppia cifra: 27-37.

Il cambio di campo coincide con una sostanziale modifica anche del quintetto di Treviglio, ma Mayfield allunga nuovamente il divario a favore di Torino: 27-43 (22′). Per la Gruppo Mascio non è serata nel tiro dalla distanza: la Reale Mutua non concede nulla e solo i liberi di Clark evitano un divario più ampio. A fine terzo periodo il tabellone concede poche speranze: 42-56. Marini non lascia nulla di intentato: una tripla e un recupero difensivo accendono il PalaFacchetti, poi Giuri segna il canestro del 49-56 (33′). Quando il team di Ciani ottiene terzo e quarto fallo (tecnico) dello stesso Marini, la partita torna definitivamente nelle mani dei gialloblù, che controllano gli ultimi minuti di gara con un margine di sicurezza. Alla fine è 52-67.

La serie prosegue lunedì 29 maggio, sempre al PalaFacchetti, (ore 20:30) per gara2.

Gruppo Mascio Treviglio – Reale Mutua Torino 52-67 (18-17, 9-20; 15-19, 10-11)

Gruppo Mascio: Giuri 5, Cerella, Marini 12, Lombardi 8, Marcius 2; Clark 15, Bruttini 3, Vitali 2, Sacchetti 5, Maspero; Resmini ne. All. Finelli.

Reale Mutua: Vencato 6, Mayfield 10, De Vico 2, Jackson 12, Guariglia 22; Pepe 10, Schina 2, Poser 1, Zanotti 2, Taflaj, Beltramino. All. Ciani.

Un’azione di Giuri a canestro (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 dopo il colpaccio esterno sfida in gara 2 ...

Fabrizio Carcano |
22 Maggio 2024
Giovedì 23 maggio alle 21 all’Italcementi la Bergamo Basket gioca gara 2 del secondo turno dei playoff della serie B Interregionale, ripartendo dal...

BB14 a sorpresa passa sul campo della Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
19 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014, che nella prima partita del secondo turno dei playoff è andata a imporsi per 67-62 sul parquet della corazzata S...

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...