Blu Basket con Cremona tris di vittorie

Redazione |

Dopo una gara equilibrata la difesa della Blu Basket sale di intensità e i biancoblù battono la Juvi Cremona 81-78. Dominio a rimbalzo (39-31), Clark e Lombardi che si sono alternati a portare avanti l’attacco locale, sono state le chiavi della vittoria. Da parte opposta 26 punti e 10 rimbalzi dell’ex Douvier fondamentali per tenere sempre la gara in bilico.

Senza capitan Sacchetti, operato in settimana al quinto metacarpo della mano sinistra, il quintetto della Blu Basket è composto da Giuri in regia, esterni Clark e Marini, mentre del pacchetto lunghi fanno parte Lombardi e Marcius. La Juvi Cremona accanto agli ex Reati e Douvier schiera Fanti, Allen e Nasello. La prima tripla dell’incontro è di Douvier, Nasello segna in post ed è 0-5 per i cremonesi. Giuri colpisce dalla lunga ma rispondono Allen e Nasello. Il canestro con fallo di Fanti (7-14 al 4′) costringe al timeout coach Finelli. La Gruppo Mascio reagisce, il secondo fallo di Giuri chiama in campo Vitali. Dopo di che il primo arbitro Pazzaglia si infortuna e la gara si ferma per più di dieci minuti. Si torna a giocare e segnano Allen e Marcius dalla lunetta. La Juvi soffre sotto canestro, ma costringe a tiri sporchi la Blu Basket. Poi la reazione arriva con due liberi di Bruttini e una schiacciata di Marini: il primo quarto finisce 20-23 con il direttore di gara costretto a dare forfait definitivamente.

Ad inizio secondo periodo la Juvi piazza subito un 7-0 di break, spezzato da una penetrazione di Clark sulla linea di fondo. Continuano le difficoltà in attacco per i biancoblù e alla seconda palla persa consecutiva Finelli ci vuole parlare sopra. La schiacciata di Vincini porta in doppia cifra di vantaggio Cremona (22-32 al 15′). Clark si scalda con tre penetrazioni riavvicinando la Blu Basket, poi Cerella ruba e inchioda a canestro (33-35). Capitan Nasello da tre punti riporta a +5 gli ospiti, poi ci pensa Clark (13 punti solo nel secondo periodo) per portare in parità la gara. L’intervallo lungo arriva sul 40-40..

Nel terzo periodo la Blu Basket riparte con grande intensità ed è parziale di 8-2 (48-42). La Juvi comunque non molla e il piazzato di Allen riporta a un solo canestro di svantaggio (52-50 al 25′). Si continua punto a punto: a Fanti risponde Giuri. Gli ospiti si appoggiano a Douvier che non ha paura di penetrare e subire il fallo; subito dopo l’ala va a schiacciare. Da parte opposta, senza Marini (in panchina per il resto del match), il protagonista è Lombardi con 10 punti nel periodo. La tripla di Allena chiude il quarto allo scadere per il controsorpasso: 61-63.

Si corre da un parte all’altra e la gara è apertissima. La penetrazione centrale di Giuri riporta il match in equilibro, il sottomano di Clark regala due punti di margine ai biancoblù. Clark attacca il ferro e sale la difesa della Blu Basket, 76-71 a 3′ dalla fine. Il canestro senza ritmo di Giuri dalla lunga non chiude il match perché la Juvi non ci sta e torna a -4 (79-75). A 50″ dalla fine, il tiro in allontanamento di Douvier vale il 79-77, dopo di che i due liberi di Clark sono decisivi. Sull’ultimo possesso, Allen ha due chance da tre per portare la gara ai supplementari, ma la palla non entra e la Blu Basket centra la terza vittoria consecutiva: 81-78.

Gruppo Mascio Treviglio-Ferraroni Juvi Cremona 81-78 (20-23, 20-17, 21-23, 20-15)

Gruppo Mascio: Giuri 19, Clark 25, Marini 4, Lombardi 18, Marcius 1; Vitali 3, Bruttini 4, Cerella 5, Maspero 2, Abati Touré ne. All. Finelli

Ferraroni: Fanti 10, Allen 20, Reati 5, Nasello 15, Douvier 26; Boglio, Vincini 2, Giulietti, Milovanovikj; Roberto ne, Beghini ne, Boni ne. All. Crotti.

Clark ha realizzato 25 punti contro la Juve Cremona (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...

BluOrobica piega Bologna e spera nei playoff

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Playoff a portata di mano per la BluOrobica Bergamo che ha battuto in casa nello scontro diretto contro la concorrente a pari punti Bologna Basket ...

BB14 cerca a Ferrara il pass aritmetico per i p...

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Domenica 14 aprile, alle 18, la Bergamo Basket 2014 cerca i due punti, per accedere aritmeticamente ai playoff, sul difficile parquet di Ferrara. A...