Blu Basket esordio amaro in Supercoppa

Redazione |

La prima gara di Supercoppa in casa dei cremonesi è amara per Blu Basket, sconfitta 74-81. I biancoblù sono stati costretti a rinunciare a Harris per infortunio poco dopo metà match. In compenso, Miaschi è risultato il migliore realizzatore con 22 punti. Il primo periodo inizia male per i biancoblù: parziale di 7-0 per i locali e gara in salita. La reazione arriva con cinque punti consecutivi di Guariglia e il contropiede di Harris che firmano il primo sorpasso (10-13 all’8’). Anche chi entra dalla panchina ha un buon impatto: Barbante segna cinque punti in un minuto. Con la concretezza dei lunghi (5/5 da sotto nel primo periodo) alla prima sirena la Blu Basket è avanti: 17-22.

Nella seconda frazione la formazione di Finelli aumenta l’intensità mettendo a segno un parziale di 12-5 ispirato da Miaschi: a metà tempo ha già realizzato 15 punti, di cui 12 nella seconda frazione. La Gruppo Mascio infrange la doppia cifra di margine: 27-40 (15’). Poi Medford spinge Cremona alla reazione con cinque punti importanti che riducono il parziale (35-42). Finelli ferma il match, ma il contro break locale è di 15-5. Musso sulla sirena chiude la prima metà di gara con il margine della Blu Basket ridotto a una sola lunghezza: 43-44.

Dopo il riposo, Medford firma un parziale di 7-0 completando la rimonta JuVi. I Trevigliesi vanno in astinenza offensiva dopo aver perso Harris per infortunio al 21’. Finelli ferma la gara dopo il secondo contropiede di Costi, dopo di che la Blu Basket cerca di ricucire dalla lunetta. La partita però resta nelle mani dei locali: Tortu e Costi dilatano il vantaggio (58-47 al 26’). Sacchetti segna dalla lunga, ma il terzo periodo si conclude con un parziale di 29-19 per i locali: al 30’ è 72-63.

Si torna sul parquet ed è subito 5-0 per il team di Bechi (77-63), mentre i biancoblù litigano con il ferro. Sei punti consecutivi riportano la Blu Basket in partita, il tecnico juvino capisce il momento e chiama time out. Una bomba di Guariglia riporta a -5 gli ospiti (72-77) a 2′ dalla fine, ma Miaschi fallisce il canestro per andare a un solo possesso.

Ferraroni JuVi Cremona – Gruppo Mascio Treviglio 81-74 (17-22, 26-22; 29-19, 9-11)

Ferraroni: Medford 17, Cotton 8, Tortu 13, Costi 14, Vincini; Giulietti 2, Magro 11, Musso 8, Benetti 6, Sabatino 2; Boni ne, Grassi ne. All. Bechi.

Gruppo Mascio: Giuri, Harris 4, Miaschi 24, Pacher 14, Guariglia 17; Vitali, Sacchetti 10,  Pollone, Barbante 5, Cerella. All. Finelli.

Miaschi autore di 22 punti nel match di Supercoppa a Cremona (credits: ufficio stampa Blu basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 dopo il colpaccio esterno sfida in gara 2 ...

Fabrizio Carcano |
22 Maggio 2024
Giovedì 23 maggio alle 21 all’Italcementi la Bergamo Basket gioca gara 2 del secondo turno dei playoff della serie B Interregionale, ripartendo dal...

BB14 a sorpresa passa sul campo della Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
19 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014, che nella prima partita del secondo turno dei playoff è andata a imporsi per 67-62 sul parquet della corazzata S...

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...