Blu Basket esordio vincente di coach Finelli

Redazione |

Blu Basket sbanca in Sicilia e torna alla vittoria con una prestazione senza sbavature in quel di Trapani: 53-85 il finale dopo una gara sempre nelle mani del quintetto biancoblù, guidato per la prima volta dal nuovo coach Finelli. Il primo quintetto dell’allenatore bolognese è composto da Clark, Cerella, Marini, Lombardi e Marcius. Al primo canestro granata di Romeo, risponde Marini dall’arco. I principali realizzatori del periodo sono gli unici due americani sul parquet, Clark per gli ospiti e Carter per i padroni di casa. La Gruppo Mascio è reattiva a rimbalzo e, dopo un sostanziale equilibrio, con l’alternanza nella conduzione del punteggio, i liberi di Bruttini e Sacchetti, partiti dalla panchina, e Marini producono il +5 della prima sirena: 16-21

Il capitano biancoblù apre la seconda frazione portando il vantaggio trevigliese in doppia cifra, mentre Bruttini completa il 13-0 con cui la gara si sposta nettamente a favore della Blu Basket. Si scatenano anche le truppe pesanti di Finelli: dall’arco colpiscono in sequenza Sacchetti, Cerella e Maspero e la differenza tra le due panchine risulta evidente (18-0 all’intervallo lungo). Quando anche Lombardi trova il canestro dall’arco, la Gruppo Mascio chiude un quarto in pieno controllo (9-26): a metà gara è 25-47.

Marini, Marcius e Clark spingono sull’acceleratore anche dopo il cambio di campo, Lombardi schiaccia il 28-57 e poi firma il doppiaggio (33-66). Al 30’ sono trenta anche i punti di margine: 38-68.

Con molta diligenza, il team biancoblù conduce anche l’ultimo periodo senza commettere alcuna sbavatura: c’è spazio per Abati e per l’esordio di Corona. Dopo aver toccato anche le 38 lunghezze di margine, la Gruppo Mascio chiude in scioltezza e torna alla vittoria a Trapani: 53-85.

2B Control Trapani-Gruppo Mascio Treviglio 53-85 (16-21, 9-26; 13-21, 15-17)

2B Control: Massone 12, Romeo 9, Rupil 6, Mollura 6, Carter 14; Guaiana, Tsetserukou 1, Minore, Dancetovic 5; Lentini ne, Kovachev ne. All. Parente.

Gruppo Mascio: Clark 19, Cerella 3, Marini 13, Lombardi 12, Marcius 12; Bruttini 6, Sacchetti 12, Maspero 4, Abati Touré 2, Corona. All. Finelli.

Arbitri: Radaelli di Porto Empedocle (AG), Tallon di Bologna, Grappasonno di Lanciano (CH).

Marini autore di 13 punti a Trapani (Ph: Joe Pappalardo – ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...