Blu Basket ko all’overtime a Torino

Redazione |

La Blu Basket cede all’overtime sul parquet di Torino: la serie di semifinale playoff è 2-1 in favore dei piemontesi, vittoriosi per 86-85. Priva del capitano De Vico, infortunatosi seriamente in gara2, Torino parte con Pepe in quintetto con Vencato, Mayfield, Jackson e Guariglia, mentre finelli propone il consueto avvio con Giuri, Merini, Cerella, lombardi e Marcius. L’avvio dei padroni di casa, sospinti da 4.000 tifosi, poggia su Guariglia e Mayfield: al 7′ è 20-10 e alla prima sirena Torino conduce 26-18.

Anche se le percentuali di tiro non sono esaltanti, Cerella e Clark propiziano un riavvicinamento: 33-29 a metà frazione. I padroni di casa però hanno ancora il vantaggio dei rimbalzi e tengono a distanza la Gruppo Mascio che, a metà incontro, sono ancora a rincorrere: 44-38 grazie alla tripla di Giuri.

Dopo il cambio di campo Guariglia colpisce nuovamente, ma due canestri consecutivi di Bruttini portano Treviglio a un solo possesso: 47-44 (23′). La risposta degli stranieri di Ciani regala nuovamente il vantaggio in doppia cifra (55-44), anche se Marini riporta in scia i biancoblù: 63-58.

Per i primi tre minuti della quarto periodo, la Blu Basket va in sofferenza (6-0 di parziale). Ma dal nuovo -11, si crea una nuova intensità difensiva alla quale Torino cerca di porre rimedio con falli sui quali Treviglio disegna un controbreak di 17-1, con i liberi di Marini e Sacchetti, l0uscita per falli di Vencato  e le conclusioni pesanti di Vitali e dello stesso capitano Sacchetti. Sul 70-75 riemerge la Reale Mutua, che sfrutta una furbizia di Mayfield (errore volontario sul secondo tiro libero, con rimbalzo in attacco per la parità): 79-79 e match che va al supplementare, senza Marini, a sua volta out per 5 falli.

Ancora due conclusioni dall’arco di Clark e Sacchetti favoriscono l’allungo ospite (81-85), ma l’inerzia del match torna a favore di Torino anche grazie a un paio di palle perse (19 alla conclusione). Jackson dalla lunetta firma il -1 e Pepe il controsorpasso (86-85), ma nell’intero 45′ non cambia più il punteggio.

Con Torino avanti 2-1 nella serie, si torna in campo sabato 3 giugno alle 20:45, sempre sul parquet del Pala Gianni Asti. Per continuare a sognare, la Blu Basket può solo vincere.

Reale Mutua Torino – Gruppo Mascio Treviglio 86-85 d1ts (26-18, 18-20; 19-20, 16-21; 7-6)

Reale Mutua: Vencato 11, Pepe 14, Mayfield 22, Jackson 9, Guariglia 18; Zanotti 3, Schina 3, Poser 4, Taflaj 2; Beltramino ne, Fea ne, Ruà ne. All. Ciani.

Gruppo Mascio: Giuri 7, Cerella 5, Marini 15, Lombardi 3, Marcius 2; Clark 14, Bruttini 6, Vitali 18, Sacchetti 15, Maspero. All. Finelli.

Sacchetti durante il match di Gara 3 a Torino (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 dopo il colpaccio esterno sfida in gara 2 ...

Fabrizio Carcano |
22 Maggio 2024
Giovedì 23 maggio alle 21 all’Italcementi la Bergamo Basket gioca gara 2 del secondo turno dei playoff della serie B Interregionale, ripartendo dal...

BB14 a sorpresa passa sul campo della Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
19 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014, che nella prima partita del secondo turno dei playoff è andata a imporsi per 67-62 sul parquet della corazzata S...

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...