Blu Basket piega Piacenza e fa poker

Redazione |

Quarta vittoria consecutiva per la Blu Basket che al PalaFacchetti batte l’Assigeco Piacenza 70-64. In una gara molto equilibrata, i biancoblù conducono per larga parte del match, ma Piacenza ha il merito di non uscire mai dal match. Tra i padroni di casa, Marcius firma una doppia doppia (10 punti e 14 rimbalzi), sul fronte opposto McGusty è top scorre con 21 punti.

Maspero, Cerella, Marini, Lombardi e Marcius è il quintetto di partenza per i locali, mentre da parte opposta Salieri sceglie in regia Sabatini accanto a Miaschi, McGusty, Pascolo e Skeens. Si parte con buon ritmo con entrambe le squadre che corrono: la Blu Basket mette a segno un primo break (11-3) firmato da Lombardi, Maspero e Marcius, poi si blocca. Piacenza reagisce con McGusty e piazza un controparziale di 10-0 che porta l’UCC a condurre (11-13 all’8). Il primo periodo si chiude con gli ospiti avanti 15-18.

Nella seconda frazione la Blu Basket torna a segnare con Sacchetti e Bruttini, mentre si rivede in campo dopo un mese di assenza Giuri. Piacenza fatica terribilmente e produce 4 punti in 6 minuti, mentre i biancoblù dalla lunga prendono ritmo con Maspero, Marini e Lombardi. A 4′ dalla fine l’allungo trevigliese è importante: i locali vanno in doppia cifra di vantaggio (34-22). Piacenza ritorna a contatto con i liberi e allo scadere McGusty firma il -4: 34-30.

Inizia il terzo periodo e Marcius fa sentire il suo peso sui due lati del campo: la Gruppo Mascio torna a condurre con un discreto margine: 39-30 (24′). La partita però perde un protagonista, Pascolo cade male in seguito ad un contatto ed è portato anzitempo negli spogliatoi. Il bottino dell’UCC arriva dal talento di Cesana: a fine quarto la partita è aperta con il locali sopra 47-40 nonostante lo 0/10 dall’arco di Piacenza nei due periodi centrali.

Cinque punti di Piacenza al ritorno sul parquet (47-45), poi ci pensa Giuri a sbloccarsi dall’arco. La Gruppo Mascio va a strappi, ma mantiene il comando e quando mancano cinque minuti al termine è avanti 58-51 con le triple di Giuri e Marini. L’intensità e l’agonismo aumentano negli ultimi minuti e i locali, spinti dal sostegno del pubblico del PalaFacchetti, continuano a segnare dalla lunga. Da parte opposta Sabatini e Gajic spingono i biancorossoblù che, al 39′ sono sotto 67-62. Dalla lunetta Sabatini fa 2/2, sull’altro fronte Bruttini ne mette uno solo, poi Lombardi, con i liberi, chiude i conti: 70-64.

Gruppo Mascio Treviglio-Assigeco Piacenza 70-64 (15-18, 19-12; 13-10, 23-24)

Gruppo Mascio: Maspero 12, Cerella, Marini 18, Lombardi 14, Marcius 10; Giuri 6, Sacchetti 3, Bruttini 7; Abati Touré ne, Corona, ne Resmini ne. All. Finelli.

Assigeco: Sabatini 11, McGusty 21, Miaschi 2, Pascolo 4, Skeens 7; Gajic 12, Querci, Cesana 7, Soviero, Varaschin; Franceschi ne, Gherardini ne. All. Salieri.

Lombardi a canestro nel match con Piacenza (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 a sorpresa passa sul campo della Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
19 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014, che nella prima partita del secondo turno dei playoff è andata a imporsi per 67-62 sul parquet della corazzata S...

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...

BB14 avanza per sfidare la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
11 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014 che supera il primo turno dei playoff di serie B Interregionale eliminando per 2-0 il Pizzighettone, battuto nett...