Blu Basket sceglie AJ Pacher e conferma Giuri e Cerella

Michele Ferruggia |

Blu Basket ha annunciato la chiusura della trattativa con lo statunitense AJ Pacher e le conferme di Marco Giuri e Bruno Cerella. Andrew Joseph Pacher, ala forte di 208 centimetri, classe 1992 di Vandalia (Ohio, USA), tornerà a vestire la canotta biancoblù dopo tre stagioni dall’ultima gara con la squadra trevigliese. Nella passata annata, dopo aver iniziato in A con Trieste, è passato alla Vanoli Cremona risultando determinante per la conquista di Coppa Italia e Campionato. Marco Giuri e Bruno Cerella anche nel campionato 2023/2024 faranno parte della Blu Basket. Giuri ha collezionato 36 presenze (3 in Supercoppa, 32 in campionato, 1 in Coppa Italia) con una media di 11,1 punti a gara in 26 minuti di media. Bruno Cerella è sceso in campo in 41 gare (3 in Supercoppa, 37 in campionato, 1 in Coppa Italia) con una media di utilizzo di 23 minuti e 3,8 punti a incontro. Oltre a questi ultimi tre innesti il presidente Stefano Mascio ha riepilogato gli accordi finora conclusi con Guariglia, Barbante, Sacchetti, Miaschi, Pollone e Vitali. Due giovani prodotti della Blu Basket Academy, Giacomo Carpi e Andrea Guerci (classe 2004), saranno aggregati alla squadra senior. La casella mancante da riempire diventa ora la guardia americana, il profilo completerà il roster della Blu Basket per la prossima stagione e sarà il secondo atleta straniero insieme a Pacher. 

«Avevamo bisogno di tre anni per creare una struttura che puntasse alla massima serie: il progetto continua anche nelle prossime stagioni, finché non riusciremo a raggiungere il risultato – ha garantito il presidente Stefano Mascio – Nelle precedenti stagioni è stato fatto tanto: abbiamo creato la nostra Academy, con due membri dello staff tecnico recentemente promossi in prima squadra; stiamo investendo sullo staff medico e su macchinari di ultima generazione. Sul fronte mercato, in queste settimane ci siamo messi al lavoro con assiduità e credo che sia stato fatto un buon lavoro». Il d.s. Luca Infante ha aggiunto che a Blu Basket manca una guardia americana che dovrà integrarsi con gli altri giocatori. Sarà un elemento con una produzione importante in termini di punti, ma anche con determinate qualità umane. 

Il raduno della squadra è fissato per venerdì 18 agosto presso il PalaFacchetti, mentre il ritiro è in programma dal 21 agosto al 27 agosto a Schilpario.

Marco Giuri ha collezionato 36 presenze nella passata stagione a Treviglio (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...