Blu Basket un colpo di reni piega Cantù

Redazione |

Blu Basket sopravanza Cantù per quasi 40 minuti e finisce per prevalere di misura con un grande finale sul neutro del PalaEnergica di Casale Monferrato, ottenendo i primi due punti della stagione. Una bella prova corale con Guariglia (20), Miaschi (19) ed Harris (17) a sorreggere l’attacco biancoblù. Per i canturini Hickey (18) e Young (17) i più continui nell’arco dell’incontro.

Seconda gara di stagione per la Blu Basket che schiera inizialmente l’ex canturino Vitali, Harris, Miaschi, Pacher e Guariglia, mentre Cagnardi (sulla panchina trevigliese nella stagione 2020/21) sceglie Hickey, Bucarelli, Nikolic, Burns e Young. Avvio di gara subito all’insegna di Miaschi con sette punti nei primi tre minuti che lanciano la Blu Basket a condurre 3-9. Cantù segna solo dalla lunga, ma cerca di mettere in ritmo i due americani. In post basso i locali tornano sotto 10-11 (5′). Guariglia diventa protagonista con 9 punti, ma Cantù rimane attaccata e con un parziale di 6-0 (Baldi Rossi e Berdini) torna in parità (20-20 al 9′). La Blu Basket superiore a rimbalzo, ma concede 9 palle perse. Harris manda in lunetta Bucarelli (2+1), poi rimedia sulla prima sirena: 23-23.

Nella seconda frazione Bucarelli è il più proficuo dei locali (13 punti), mentre Harris continua a segnare andando al ferro. Entra anche Barbante: giocate decisive per il lungo di Macerata. Pollone e Miaschi firmano dall’arco il break di 8-0 che riporta avanti la squadra: al 15′ è 27-35. Giuri colpisce dalla lunga, risponde Hickey. Treviglio chiude con il quintetto titolare e, dopo aver toccato il +10, va all’intervallo in vantaggio 40-48 con Miaschi e Guariglia già in doppia cifra.

Sull’asse Hickey-Young Cantù riparte con un 8-0 di parziale; replicano Pacher (6 punti) e Harris dalla lunga riportando la Blu Basket a condurre il match: 50-58 (25′). Si va a strappi da una parte all’altra: i locali ritornano a contatto in modo repentino con Hickey e Nikolic. Pacher ed Harris issano gli ospiti sul 58-65 e la terza sirena suona con la Blu Basket a condurre 64-70.

L’inizio dell’ultima frazione trova i due quintetti meno precisi: il break di 6-2 di Cantù trova l’immediata replica con Sacchetti (fallo tecnico alla panchina) e con le triple di Pollone e Miaschi: 70-79 (34′). Il livello di intensità difensiva si alza, la Blu Basket mantiene sempre l’inerzia, ma l’Acqua S.Bernardo non molla. Con l’appoggio di Burns e la bomba di Nikolic l’Acqua San Bernardo torna ad un possesso (80-82). Poi il parziale di Cantù a 2′ dalla fine firmato da Young e Hickey (87-82). Miaschi con due triple magiche riporta tutto in parità (88-88 a -46″). Il piazzato di Guariglia riporta ancora avanti la Blu Basket a 16″ dalla fine (89-90). L’ultima bomba provata da Baldi Rossi va lunga, per Treviglio è la prima vittoria in regular season.

Acqua S.Bernardo Cantù – Gruppo Mascio Treviglio 89-90 (23-23, 17-25; 24-22, 25-20)

Acqua S.Bernardo: Hickey 18, Bucarelli 15, Nikolic 13, Burns 15, Young 17; Berdini 3, Baldi Rossi 8, Tarallo; Nwohuocha ne, Clerici ne. All. Cagnardi.

Gruppo Mascio: Vitali, Harris 17, Miaschi 19, Pacher 15, Guariglia 20; Giuri 6, Pollone 6, Sacchetti 5, Barbante 2; Carpi ne. All. Finelli.

Arbitri: De Biase di Treviso, Terranova di Ferrara, Almerigogna di Trieste.

Sul neutro di Casale Monferrato decisivo l’ultimo piazzato di Guariglia per avere ragione di Cantù (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Paolo Fassina nuovo coach Edelweiss Albino

Luciano Locatelli |
24 Giugno 2024
Sarà Paolo Fassina il nuovo allenatore della Playing For Bergamo Edelweiss Albino, per la stagione 2024/25 di basket femminile serie B di Lombardia...

BB14 via l’asse play-pivot Gianoli e Gallizzi

Fabrizio Carcano |
20 Giugno 2024
In attesa di conoscere il suo futuro la Bergamo Basket 2014, neopromossa in serie B nazionale da soli dieci giorni, sta salutando diversi protagoni...

Il bergamasco Flaccadori tricolore con Olimpia ...

Fabrizio Carcano |
14 Giugno 2024
C’è anche un pezzo di basket bergamasco nel 31esimo scudetto, il terzo consecutivo, conquistato giovedì sera a Forum dall’Olimpia Milano. Tra i die...