BluOrobica batte Padova e vede i playoff

Fabrizio Carcano |

La BluOrobica Bergamo, anche senza il regista Cagliani trasferitosi in settimana in serie B Nazionale alla Virtus Padova, continua con i suoi giovani a vincere e all’Italcementi, sfruttando il fattore campo, batte 86-67 l’altra Padova, il Petrarca, grazie a due quarti dai punteggi altissimi, il terzo e il quarto, vinti per 31-22 e 23-14. Grande protagonista della serata il 20enne capitano bianco blu Riccardo Rota, mattatore del match con 25 punti, in una serata in cui hanno brillato il 19enne esterno bresciano Morelli, con 11 punti, e il regista tascabile Nespoli con 8. Determinante però è stato il veterano argentino Gandoy con 14 punti. Serata meno prolifica per il pivot Carlo Cane con 11 punti. BluOrobica che sale a quota 22 punti e ipoteca un posto nei playoff.

UNICA BluOrobica-Guerriero Petrarca Padova 86-67 (18/14; 14/17; 31/22; 23/14)

Bluorobica Unica Bergamo: Morelli 11, Gandoy 14, Cane 11, Doneda 8, Bertoncin 3, Bogunovic, Rota 25, Nespoli 8, Leoni 6, Renella, Picarelli, De Martin. All. Albanesi

Petrarca Padova: Cravedi 8, Chinellato 30, Stavla 2, Adami 2, Coppo 3, Bevilacqua 8, Bombardieri 2, Pauro ne, Elardo 2, Dia 6, Creus 4. All. Augusti

All’Italcementi la squadra di Albanesi ha fatto la differenza nella seconda parte del match (credits: ufficio stampa BluOrobica)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...