Bonacina e Cancelli sul podio agli Europei para-archery

Alessia Pezzotta |

Agli Europei Para-Archery un’oro in coppia per Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina, il quale porta a casa anche due medaglie d’argento. Un risultato di notevole prestigio,  quello conseguito dai due forti arcieri paralimpico bergamaschi, che ha contribuito al primo posto nel medagliere per nazioni dell’Italia (5 ori, 4 argenti, 5 bronzi).

Sul tetto d’Europa nella gara a squadre del compound maschile sono finiti insieme Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina che hanno vinto la finale con la Spagna (Galé Montorio, Martinez Torre) 149-142. Dopo il primo set in equilibrio (37-37), gli azzurri hanno portato a casa tutte le successive volée con i risultati di 37-35, 38-36 e 37-34. 

Nel compound mixed team argento al collo di Maria Andrea Virgilio e Matteo Bonacina, battuti dalla Gran Bretagna (Stretton, Macqueen) 151-148. Gara di altissimo livello con i britannici che sono riusciti a ribaltare l’iniziale svantaggio con l’Italia che ha vinto la prima volée 37-35. Nelle successive otto frecce gli avversari hanno sorpassato grazie al 39-38 e al 39-34 dei due parziali centrali del match. Gli azzurri si sono presentati alle ultime quattro frecce con quattro punti di svantaggio, non riuscendo a recuperare nonostante la vittoria del set (39-38). 
Infine, medaglia d’argento nel compound maschile per Matteo Bonacina, che non è riuscito a bissare il titolo vinto nel 2018, fermato dal finlandese Jere Forsberg, numero uno del tabellone, 139-137. L’arciere italiano è partito forte, prendendo subito un punto di vantaggio (29-28. A seguire, il pari della seconda volée (26-26) e il 29-28 della terza. Forsberg però ha rialzato la testa prima riportandosi a meno uno (29-28) e poi operando il sorpasso nelle ultime tre frecce (28-25). “Mi sono perso un po’ su qualche freccia durante la finale ma sono soddisfatto – ha spiegato Matteo Bonacina – c’è da lavorare e lo farò sodo per migliorare. Il mio voto per questo Europeo è un 8”.

Un’oro e due argenti per Matteo Bonacina, che non è riuscito a bissare il titolo individuale compound conquistato nel 2018 (credits: fitarco)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Tamburello femminile comanda San Paolo d’Argon

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Una vittoria ed una sconfitta, questo il bilancio della terza giornata del campionato di serie A di Tamburello open femminile, il San Paolo d’Argon...

Arcene Tamburello scivola alla prima in casa

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Nella seconda giornata del massimo campionato maschile di tamburello open, l’Arcene perde la sua prima partita in casa, contro il Solferino con il ...

Da Persico Marine lo scafo di Luna Rossa per la...

Redazione |
13 Aprile 2024
A distanza di 25 anni dal varo della prima Luna Rossa (nel 1999), è sceso in acqua lo scafo di America’s Cup n.10 del challenger italiano: si tratt...