Brembo ancora protagonista del Motomondiale

Michela Corvetto |

Brembo fornirà anche nel 2022 sistemi frenanti personalizzati a tutti i 24 piloti che parteciperanno al 21° campionato di MotoGP, classe introdotta nel 2002 in sostituzione della prestigiosa 500. Il motomondiale prende il via domenica 6 marzo in Qatar e Brembo è stata protagonista in 44 campionati del mondo in classe regina (MotoGP e 500), nel corso dei quali le moto con freni Brembo hanno conquistato 33 campionati del mondo piloti, 34 campionati del mondo costruttori e trionfato in oltre 500 GP.

I 12 team di MotoGP hanno deciso di affidarsi nuovamente agli elevati livelli di performance, affidabilità e sicurezza garantiti dai componenti degli impianti frenanti Brembo: pinze freno, dischi freno, pompe freno, pompe frizione e pastiglie. Durante la stagione 2022, l’ampia gamma di soluzioni tecniche di Brembo consentirà a ciascun pilota di personalizzare l’impianto frenante della propria moto in funzione del proprio stile di guida, delle caratteristiche del tracciato e della strategia di gara, combinando al meglio le caratteristiche delle componenti dell’impianto frenante. ​​

La maggior parte dei piloti continuerà a prediligere l’utilizzo della GP4, la nuova pinza a 4 pistoni dedicata al campionato MotoGP introdotta nel 2020: si tratta di una pinza monoblocco in alluminio interamente ricavata dal pieno, con attacco radiale a 4 pistoni. È diventata la pinza di riferimento per la maggior parte dei piloti di MotoGP. Brembo mette a disposizione dei team un’ampia scelta di dischi freno: sei geometrie di disco e ogni geometria di disco con due specifiche di materiale (High Mass e Standard), per un totale di dodici soluzioni. 

Brembo conferma la propria presenza come leader di impianti frenanti anche nelle categorie minori del Motomondiale. L’azienda bergamasca fornirà il 100% dei team con pinze, circa il 50% con dischi in acciaio, l’80% con pastiglie, il 90% con pompe e poco meno del 50% con cerchi Marchesini ai 15 team di Moto2 e ai 15 team di Moto3 che gareggeranno nel 2022.

La nuova pinza GP4 a 4 pistoni dedicata al campionato MotoGP (credits: brembo.com)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Brembo oltre 600 titoli mondiali

Michele Ferruggia |
14 Dicembre 2022
Brembo conferma la propria supremazia tecnologica nel Motorsport e continua a collezionare numeri da record su ogni circuito del mondo, t...

Leclerc conserva il 2° posto dietro Verstappen

Michele Ferruggia |
20 Novembre 2022
“Il secondo è il primo degli sconfitti”, soleva dire il Drake Enzo Ferrari. Ma alla fine del Gran Premio di Abu Dhabi, che ha visto Charles Leclerc...

Team Bonaldi s’impone nel Lamborghini Super Trofeo

Michele Ferruggia |
9 Novembre 2022
Loris Spinelli e Max Weering vincono l’ultima gara del Super Trofeo Europa, dopo aver conquistato il titolo già nel precedente round di Barcellona,...