Caironi vola sempre nel lungo

Giulia Piazzalunga |

Sono tornati per il secondo anno consecutivo a Jesolo gli Italian Open, il meeting internazionale di Para atletica del circuito World Para Athletics Grand Prix. Dopo il successo dell’edizione 2021, per tre giorni, da venerdì 6 a domenica 8 maggio, lo Stadio Armando Picchi è al centro dell’attenzione mondiale con la partecipazione alle gare di 274 atleti provenienti da 26 nazioni. Martina Caironi ha vinto la gara di salto in lungo, che ha accorpate le categorie T63 e T64, pure rimanendo lontana dalle misure che le valgono il record del mondo all’aperto (5.19) e indoor (5.23m). Il salto migliore è stato il terzo, quando è atterrata a 4.90, dopo l’esordio a 4.83 e un nullo. Poi un 4.76, ancora un nullo e la chiusura a 4.67. Si tratta di una prova confortante all’aperto dopo il fantastico record mondiale indoor raggiunto nel mese di marzo di quest’anno.  “Qualche salto è venuto bene e almeno uno era sopra i cinque metri, però nullo – ha dichiarato Martina Caironi – Mi aspettavo qualcosa in più, ma finora mi sono allenata sempre al chiuso e questo può aver influito nel gestire il vento, nonostante l’esperienza. È solo l’inizio per partire con umiltà, non posso che migliorare e ora mi attendono tante gare sui 100 metri”. 

Martina Caironi in una foto d’archivio (credits: Mantovani/Fispes)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Omero BG continua il dominio nel Goalball

Michele Ferruggia |
28 Novembre 2022
Scatto deciso dell’Omero Bergamo A che cala il poker di vittorie e vola in solitaria in testa alla classifica del campionato italiano di Goal...

SBS Montello Bg sconfitta indolore con la capol...

Redazione |
19 Novembre 2022
Una sconfitta contro la prima della classe che era attesa e che non lascia conseguenze. La SBS Montello Bergamo termina il girone di andata del Cam...

SBS Montello Bergamo nelle Marche in casa della...

Michele Ferruggia |
17 Novembre 2022
SBS Montello Bergamo atteso dalla partita più difficile. Sabato 19 novembre, alle ore 16, a Porto Potenza Picena, in provincia di Macerata, i ragaz...