Camminata Nerazzurra verso il record dei 16mila

Redazione |

Il presidente del Club Amici dell’Atalanta, Marino Lazzarini, è apparso commosso nella sede del Comune di Bergamo alla presentazione della 14esima edizione della Camminata Nerazzurra, interrotta forzatamente per un biennio a causa della pandemia. Il ritorno della manifestazione non competitiva, in programma domenica 5 giugno, avviene nel ricordo dei numeri raggiunti il 2 giugno 2019, quando si contarono 14mila partecipanti. Quest’anno non ci sarà la classica e coloratissima partenza collettiva. I partecipanti potranno iniziare il loro percorso liberamente dalle 7.30 alle 9 dal Sentierone per incamminarsi lungo gli itinerari di 6, 10 e 17 chilometri tra Città Alta e Bassa. Le iscrizioni procedono a grande ritmo nelle 30 postazioni dislocate a Bergamo e in provincia, con punto di riferimento principale la sede cittadina del Centro di coordinamento del Club Amici dell’Atalanta, in via Ermete Novelli 8. La maglia dell’edizione 2022 reca la firma di Gian Piero Gasperini, che si pensa sarà indossata da 16mila persone. Sarebbe il nuovo record, ma soprattutto si tratterebbe di un’adesione tale da arricchire il monte della beneficenza, che nel corso delle camminate ha permesso di assegnare a finalità sociali oltre 500mila euro. Oltre alle iscrizioni, come ha ricordato il vicepresidente del Club Amici dell’Atalanta, Roberto Selini, anche il contributo fondamentale degli sponsor.

“La Camminata nerazzurra rappresenta un appuntamento attesissimo per i cuori atalantini, che segna simbolicamente la conclusione della stagione agonistica” – ha sottolineato Elisa Persico, responsabile comunicazione dell’Atalanta. Dal sindaco Giorgio Gori il plauso per una manifestazione che coniuga sport e solidarietà in modo encomiabile e la grande gioia di assistere allo sfilare del serpentone formato da persone di ogni età che indossano i colori della squadra del cuore.

Una modella con la maglia della 14a Camminata Nerazzurra

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atalanta domina il Bologna e poi abdica

Eugenio Sorrentino |
3 Marzo 2024
In questa stagione il Bologna si conferma bestia nera dell’Atalanta, che vede capovolte le proprie aspirazioni di sorpasso in classifica, subendo u...

A Gasperini va stretto solo il risultato con il...

Fabrizio Carcano |
3 Marzo 2024
Questa volta Gian Piero Gasperini mastica amaro. Perché, per la seconda volta, a fronte di una prestazione positiva, la sua Atalanta esce sconfitta...

Gewiss Stadium sold out per il match con il Bol...

Eugenio Sorrentino |
2 Marzo 2024
Archiviate le cronache di San Siro, l’Atalanta ritrova l’atmosfera del Gewiss Stadium dove riceve il Bologna, che la precede di due lunghezze, per ...