CBL resta in A2 con il titolo sportivo di Cuneo Granda Volley

Federico Errante |

La notizia, già nell’aria da tempo, ha assunto i crismi dell’ufficialità. Pur retrocessa sul campo, la Cbl resta in serie A2. Il club di Costa Volpino, infatti, ha acquisito il titolo sportivo da Cuneo Granda Volley, che torna a sua volta in A1 dopo la chiusura dei battenti di Casalmaggiore. Un effetto domino che fa sorridere la Bergamasca che dunque mantiene una compagine anche nella seconda categoria nazionale. In attesa di svelare i piani, dallo staff tecnico al roster, per la nuova avventura targata 2024/2025 l’amministratore delegato Roberto Dell’Orto ha affidato ai social le sue parole dense di soddisfazione, gratitudine e ferma volontà di mantenere la serie A. “Sono state giornate e nottate lunghe – si legge nella nota – dove i confronti erano quotidiani per decidere cosa fosse meglio fare. Abbiamo deciso di disputare per  un altro anno una categoria bella come la Serie A perché penso che sono state tante le variabili che ci hanno portato alla retrocessione,ma siamo pronti e consapevoli su cosa dobbiamo migliorare a livello di squadra, di società e di staff. Ringrazio tutte le persone che mi hanno sostenuto in questa operazione dagli sponsor ,all’amministrazione comunale. Voglio fare un grande applauso al numeroso pubblico che ci ha sostenuto per l’intero anno nonostante i risultati,e siamo pronti a farvi vivere emozioni tutte nuove. Inoltre ringrazio anche Riccardo Lelli per la pazienza e la determinazione che ha avuto nel supportarmi e sopportarmi per l’intera trattativa. È’ stato un passo importante a livello economico,ma consapevoli che lo sforzo verrà ripagato ,siamo pronti a costruire una squadra competitiva”. Lapalissiano come tutto ruoti attorno a quest’ultimo punto, ovvero una formazione competitiva capace di veleggiare cambiando il finale. Le possibilità ci sono tutte. Ora c’è la curiosità per capire i nomi protagonisti del nuovo corso. Confidando che, al contempo, si faccia tesoro dell’esperienza appena conclusa. 

Il presidente di Cuneo, Patrizio Bianco, a sinistra, e l’amministratore delegato Roberto Dell’Orto (credits: CBL)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Scanzo Volley promosso in A3 al terzo tentativo

Federico Errante |
26 Maggio 2024
Scanzo torna in serie A. Dopo 20 anni dalla prima ed unica volta, i ragazzi di Maurizio Fabbri suggellano una stagione a tratti clamorosa con il pu...

Linda Manfredini la nuova giovane centrale ross...

Redazione |
22 Maggio 2024
La modenese Linda Manfredini, una delle giovani italiane di maggior talento nel panorama generazionale post millenials, entra nel nuovo proget...

VBG91 U18 dopo la B2 protagonista alle finali n...

Redazione |
20 Maggio 2024
La formazione Under 18 del Volley Bergamo 1991 è stata protagonista nelle Finali Nazionali che hanno assegnato lo Scudetto di categoria. Le giovano...