CBL vince e riaccende le speranze di salvezza

Federico Errante |

La più bella Cbl della stagione sbriciola 3-0 Soverato e centra un successo che ridà corpo alle speranze salvezza nel campionato di serie A2 femminile di pallavolo. Perché Melendugno, quinta nella Pool Salvezza e dunque quella su cui orientare il mirino, perde 1-3 in casa con Bologna e vede ridursi a + 6 il margine su Costa Volpino. E adesso le due trasferte di Padova e Pescara, contro la penultima (13 punti contro i 17 delle ragazze di coach Luciano Cominetti) e l’ultimissima del girone (un solo punto all’attivo, eredità della regular season), hanno le sembianze dell’occasione di platino per poi rendere ulteriormente incandescenti le ultime quattro determinanti sfide con Bologna, Brescia, Soverato e Padova da giocarsi peraltro con il “fattore PalaCbl” da sfruttare. Il ritorno di Soverato, il 30 marzo, sarà il solo in trasferta. Un match, quello di domenica contro le calabresi, mai in discussione – primo e terzo periodo dominati a 17 – se non fosse per un pericoloso calo nel secondo. Avanti 17-10, infatti, Dell’Orto e compagne soffrono fino al 24-23 prima che Ebatombo tolga le proverbiali castagne dal fuoco. Proprio l’opposto francese classe 1998 ha sfoderato la sua versione “deluxe” con 21 palloni a terra e il 54% d’efficacia. Bene anche la cubana Campos con 12 punti mentre Martina Ghezzi, dentro per Lancini, si esalta a partita in corso: 11 punti e titolo di Mvp. Ora la matricola, protagonista fin qui di un percorso tortuoso e tribolato, può dare la svolta con il privilegio d’avere il destino nelle proprie mani. Per conservare la categoria e coronare il lungo sprint andrà innanzitutto data continuità all’ultima prestazione perché così facendo quella permanenza in A2 che, ad un certo punto sembrava alla stregua di un miraggio, adesso non è più una missione così impossibile. 

La CBL festeggia la netta vittoria su Soverato (credits: legavolleyfemminile)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Carlo Parisi nuovo coach Volley Bergamo 1991

Redazione |
17 Aprile 2024
Il Volley Bergamo 1991 ha ufficializzato l’arrivo di Carlo Parisi, nuovo coach. Il suo palmares è di tutto rispetto. Uno Scudetto, una Coppa Italia...

Carlo Parisi in pole per la panchina di VBG91

Michele Ferruggia |
16 Aprile 2024
Sulla panchina de Il Bisonte Firenze ha chiuso la regular season al decimo posto, contribuendo alla salvezza di Volley Bergamo 1991 con la vittoria...

CBL resta in A2 con il titolo sportivo di Cuneo...

Federico Errante |
16 Aprile 2024
La notizia, già nell’aria da tempo, ha assunto i crismi dell’ufficialità. Pur retrocessa sul campo, la Cbl resta in serie A2. Il club d...