Outdoor

Chiara Consonni argento tricolore su strada Elite

22 Giugno 2024

Fabio Gennari

E’ ancora Elisa Longo Borghini a indossare la maglia di campionessa d’Italia su strada Elite, ma alle sue spalle si è piazzata una combattiva Chiara Consonni che avrebbe avuto bisogno di qualche chilometro in più per tentare l’aggancio. Longo Borghini, al suo quinto titolo tricolore su strada, ha lanciato la sua azione a circa 26 chilometri dal traguardo, che ha tagliato a braccia alzate precedendo di 13 secondi Chiara Consonni, portacolori delle Fiamme Azzurre, e Eleonora Camilla Gasparrini (UAE ADQ), che ha vinto il titolo tra le U23. Si è piazzata Elisa Balsamo, reduce da un brutto incidente e che ha dimostrato di essere sulla buona strada per un completo recupero, come ha sottolineato il presidente della FCI Cordiano Dagnoni. A un passo dalla top ten, undicesima, Arianna Fidenza, per restare alle cicliste bergamasche. Cosa dire della prestazione di Chiara Consonni, vestita d’argento? Solo che a batterla è stata una fuoriclasse come la 32enne Elisa Longo Borghini, la quale aveva guadagnato una cinquantina di secondi una volta in fuga e poi ha visto dimezzato il suo vantaggio grazie all’azione condotta dal team UAE, con Elisa Persico, bergamasca di Cene, che si è sacrificata per riportare sotto il gruppo delle migliori. Chiara Consonni, alla vigilia del suo 25esimo compleanno, ha corso in modo intelligente, ma si è dovuta accontentare della piazza d’onore. Un ottimo risultato in vista degli altri importanti impegni stagionali, dal giro al tour fino alle Olimpiadi di Parigi.

Il podio del campionato su strada Elite con il presidente FCI Cordiano Dagnoni (Ph: SprintCyclingAgency – credits: federciclismo)

Condividi l'articolo

ARTICOLI CORRELATI

Europei Moto d’Acqua, i Cadei in Ungheria

19 Luglio 2024

Redazione

Sono oltre 160 i piloti giunti da ogni parte d’Europa a Gyor in Ungheria pronti a sfidarsi in…

Leggi di più

Arcene Tamburello cede al tie-break a Castiglione

14 Luglio 2024

Michela Corvetto

Sconfitta con rammarico per Arcene Tamburello, che nel quattordicesimo turno…

Leggi di più