Cinque boys di Gian Paolo Bellini in Nazionale U17

Fabrizio Carcano |

L’azzurro di domani passa dal nerazzurro di oggi. Sui campetti del centro sportivo di Zingonia crescono i talenti futuri per la Nazionale, in prospettiva per quella maggiore, nell’immediato per quelle giovanili. La Cantera di Zingonia è una fucina di talenti per le nazionali giovanili. La rappresentativa Under 17 allenata dal ct Bernardo Corradi ha convocato cinque ragazzi atalantini del 2006 per la seconda fase di qualificazione agli Europei di categoria, l’Elite Round, per le partite del gruppo 6 contro Irlanda, Cipro e Ucraina. In palio uno dei due posti per accedere ai playoff che assegnano il titolo continentale di categoria.

Cinque nerazzurri atalantini su venti azzurrini convocati: si tratta del difensore Gabriel Ramaj, 17 anni compiuti il 9 febbraio, del mediano Andrea Bonanomi, 17 anni compiuti il 31 gennaio, dei centrocampisti Leonardo Medicino e Lorenzo Riccio, che spegneranno le 17 candeline rispettivamente a giugno e a luglio, e l’attaccante Federico Ragnoli Galli, centravanti diventato 17enne il 24 gennaio. Tutti ragazzi allenati a Zingonia nell’under 17 nerazzurra da Gian Paolo Bellini, tutti ragazzi già convocati in precedenza nella nazionale Under 16 allenata da Daniele Zoratto. E a proposito di talenti nerazzurri Under 17 attenzione anche all’esterno offensivo Alessio Carbe’, altro ragazzo del 2006, 17 anni da compiere a giugno, che ha fatto il suo debutto con i più grandi dell’under 18 di Stefano Lorenzi con una rete decisiva contro il Torino. Futuri talenti del nostro calcio crescono sui prati verdi di Zingonia…

In cinque giovani del vivaio atalantino convocato in azzurro (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atalanta domina il Bologna e poi abdica

Eugenio Sorrentino |
3 Marzo 2024
In questa stagione il Bologna si conferma bestia nera dell’Atalanta, che vede capovolte le proprie aspirazioni di sorpasso in classifica, subendo u...

A Gasperini va stretto solo il risultato con il...

Fabrizio Carcano |
3 Marzo 2024
Questa volta Gian Piero Gasperini mastica amaro. Perché, per la seconda volta, a fronte di una prestazione positiva, la sua Atalanta esce sconfitta...

Gewiss Stadium sold out per il match con il Bol...

Eugenio Sorrentino |
2 Marzo 2024
Archiviate le cronache di San Siro, l’Atalanta ritrova l’atmosfera del Gewiss Stadium dove riceve il Bologna, che la precede di due lunghezze, per ...