Ciserano e San Paolo d’Argon nella A di tamburello femminile open

Luciano Locatelli |

Comincia sabato 30 marzo il campionato di tamburello open di serie A femminile, torneo che vede coinvolte anche le due formazioni bergamasche dell’Ubisport Ciserano e del San Paolo d’Argon. Il Ciserano, dopo la brillante doppia vittoria nel campionato e nella coppa Italia indoor, si accinge ad affrontare per la prima volta anche il massimo torneo open, mentre il San Paolo d’Argon è stato ripescato dopo l’epilogo sfortunato della scorsa stagione. Otto squadre al via, oltre alle due bergamasche: la squadra campione in carica della Tigliolese, Segno, Faedo, Cavrianese, Castell’Alfero e Aldeno, si contenderanno il titolo in un girone unico, con partite di andata e ritorno lo scudetto dell’anno 2024.

La formazione dell’Ubisport Ciserano si presenta con una formazione composta da otto giocatrici: Serena Barcella, Luana Bonzi, Debora Cavagna, Alessandra Cavagna, Monia Donadoni, Martina Camanini, Viola Gallina, Giulia Piatti e Alice Testa, giocatrici allenate da Ezio Teli che assieme Osvaldo Mogliotti ha lavorato in questi mesi per preparare al meglio l’inizio del campionato.

In vista del debutto nel nuovo campionato, il presidente Flavio Ubiali si è così espresso: “Per noi l’obiettivo è quello di fare gruppo e ben figurare, è una nuova avventura nella massima serie. Non essendoci retrocessioni quest’anno, l’obiettivo della società è quello di fare il meglio per il nostro pubblico e se possibile guadagnare l’accesso alle finali di Coppa Italia che si giocherà a Noarna nel mese di agosto e quindi di arrivare nelle prime quattro posizioni nel girone di andata. La squadra favorita è sicuramente la Tigliolese che la sta facendo da padrone in questi ultimi anni e non da meno il Segno con l’innesto delle sorelle Zeni che conosciamo bene perché hanno giocato con noi nell’indoor. La preparazione è stata un po’ altalenane a causa del tempo che nelle ultime settimane è stato spesso piovoso, le ragazze sono comunque ad un buon punto, grazie al lavoro della coppia Teli e Mogliotti, poi sabato speriamo di poter giocare per vedere a che punto siamo realmente contro una squadra importante”.

Il Ciserano debutterà in trasferta sul campo del Castell’Alfero, l’avversaria che lo scorso anno l’ha preceduta nel campionato cadetto, sarà pertanto già un bel test per saggiare lo stato di forma e le potenzialità della squadra bergamasca che ha fatto qualche innesto per la nuova stagione. Discorso diverso, invece, per il San Paolo d’Argon che nella scorsa annata, in serie A, non ha attraversato la sua migliore stagione e che si presenta ai nastri di partenza con ben altre motivazioni. Per questo la società è corsa ai ripari ed ha ingaggiato un paio di giocatrici importanti, Martina Ghirardi e Giulia Lavarini che si spera possano dare quel quid in più alla formazione allenata fa Gianfranco Vismara, che alla vigilia del campionato suona la carica: “Il nostro obiettivo è quello di andare in campo tutte le partite cercando di dare il massimo, poi sarà il campo a dare il suo giudizio”.

La squadra si presenta ai nastri di partenza con queste giocatrici: Roberta Pirola, Martina Ghirardi, Giulia Lavarini, Ilaria Testa, Giulia Lego, Paola Bianzina e Veronica Trapletti, nella doppia veste di giocatrice e presidente, alla quale abbiamo chiesto un commento alla vigilia del nuovo campionato: “Nel 2024 la società ha deciso di chiamare rinforzi chiamando Martina Ghirardi (ex Cavrianese) giovane promessa che dopo un anno di stop ha deciso di rimettersi in gioco e ha accolto a braccia aperte il nostro progetto, cosi come Lavarini che dopo un anno al Ceresara dove ha vinto non pochi trofei approda nella terra bergamasca. Un passo indietro per me che dopo 18 anni nella massima serie ho deciso di lasciare spazio alle più giovani ma sarò comunque a disposizione dell’allenatore in caso di necessità. Riconfermato il nostro capitano Roberta Pirola giocatrice esperta che guiderà la squadra. Stiamo facendo un lavoro importante anche con le più giovani con le quali abbiamo intrapreso un percorso di crescita che le vedrà comunque ben figurare in questo campionato. Ci alleniamo dai primi di febbraio e devo dire che la squadra si sta amalgamando molto bene e sembra che anche i nuovi innesti stiano rispondendo bene all’ambiente e agli stimoli! Vedo favorite Tigliole e Segno ma sono anche ben convinta che anche noi abbiamo tutte le carte in regola per dire la nostra, veniamo da un 2023 che ci ha visti retrocedere e poi ripescate contro il parere di molti, per questo motivo siamo ben motivate a fare bene e a dimostrare sul campo il valore della nostra squadra e della nostra società che se la memoria non mi tradisce è una delle poche società a partecipare alla serie A dal 2006”. Il San Paolo d’Argon, in divisa giallo-blu, debutterà in casa, tempo permettendo, sabato 30 alle ore 15,30 contro il Faedo. Le altre gare della prima giornata sono: Tigliolese-Segno, Aldeno-Cavrianese.

Le giocatrici di UBISport Ciserano festeggiano una vittoria (credits: FITP)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nicole Cadei bronzo al Mondiale Moto d’Acqua 

Federica Sorrentino |
24 Giugno 2024
La giovanissima Nicole Cadei ha fatto valere il suo talento salendo per la prima volta sul podio del Campionato Mondiale di Moto d’Acqua al termine...

Al TC Città dei Mille in scena il Trofeo Azimut

Redazione |
22 Giugno 2024
Sui campi del Tennis Club Città dei Mille di Bergamo va in scena, da domenica 23 giugno, l’edizione 2024 del Trofeo AZIMUT, che vede nel tabellone ...

Francesco Casalini argento nella piattaforma si...

Redazione |
21 Giugno 2024
Medaglia bis per la scuola di Bergamo Tuffi ai campionati europei. Arriva nella piattaforma sincro per merito di Francesco Casalini, che insieme a ...