Ciserano e San Paolo d’Argon sconfitte nella A di tamburello

Luciano Locatelli |

Doppia sconfitta per le squadre femminili bergamasche di tamburello, impegnate nel massimo campionato open. Una doppia sconfitta patita contro le due squadre più accreditate del campionato di serie A, ovvero il Segno e la Tigliolese.

Sul campo di San Paolo d’Argon si giocava la sfida tra le prime della classifica, sfida che è stata vinta dal Segno per 0-2 e che ha dimostrato tutta la sua forza. Nel primo set le due squadre si equivalgono e la partita è combattuta, passa subito il Segno che va in vantaggio 0-2. Pareggia però il San Paolo che a 2-2, dopo un batti e ribatti si arriva al 4 pari, dopodiché il Segno mette a segno un doppio 40-0 e vince il primo set per 4-6. Nel secondo set Roberta Pirola e compagne fanno più fatica ad andare a punto, ne approfittano le trentine che vanno subito avanti 0-4. Il San Paolo interrompe la striscia e si aggiudica il quinto gioco 1-4. Ma la partita ormai è incanalata e il Segno non ha problemi ha chiudere il set e l’incontro sul punteggio 1-6. Un po’ amareggiato l’allenatore Gianfranco Vismara al termine dell’incontro: “Primo set giocato alla pari e perso più per merito loro che demeriti nostri. Nel secondo no non mi è piaciuto l’atteggiamento rinunciatario, perché queste squadre non si fanno certo pregare e ti castigano”.

Diversa è stata la partita dell’Ubisport Ciserano che ha reso la vita difficile alla Tigliolese soprattutto negli ultimi due set. Si, perché nel primo set la squadra bergamasca non è pervenuta, con grande rammarico dell’allenatore orobico Ezio Mario Teli che non si capacità per la falsa partenza: “Il primo set non abbiamo giocato o sarebbe meglio dire che siamo state a guardare la squadra avversaria che giocava”. Dopo però un perentorio 0-6 nel primo set in soli 40 minuti di gioco, la squadra bergamasca si è aggiudicata un secondo set combattuto. La Tigliolese parte ancora in vantaggio 0-1, Ciserano risponde e va sul 2-1. 3-2 al quinto gioco, poi 3-3, 4-4, 4-5 e finale vincente di Luana Bonzi e compagne che vincono 5-6 il secondo set. Si va al tie-break, che inizia bene con Ciserano che passa a condurre per 3-1, poi alcune palle discusse e sulla linea innervosiscono le padrone di casa che si fanno rimontare e battere dalle astigiane. Finisce così il tie-break 4-8 per la Tigliolese che vince anche l’incontro.

Così Teli al termine della gara: “Nel secondo set abbiamo cambiato dietro, abbiamo inserito Monia Donadoni al posto di Alice Testa e la musica è cambiata. Poi abbiamo iniziato bene il tie-break, che però è sempre un terno al lotto, abbiamo avuto un po’ sfortuna, una palla è finista sulla riga, una palla è saltata male, così poi hanno vinto loro. Comunque brave le ragazze soprattutto nel secondo set”.

In classifica il San Paolo d’Argon rimane a quota 8 punti, a metà graduatoria, mentre il Ciserano segue a quota 4 punti in quinta posizione.

SAN PAOLO D’ARGON-SEGNO 0-2 (4-6, 1-6)

San Paolo: Pirola, Ghirardi, Lavarini, Testa, Lego, Trapletti, Bianzina. D.T. G. Vismara.

Segno: Magnani, Zeni C., Mongibello, Noris, Zeni B., Chini, Tonini. D.T. M. Weber.

UBISPORT CISERANO-TIGLIOLESE 1-2 (0-6, 6-5, 4-8)

Ciserano: Donadoni, Camanini, Cavagna D., Bonzi, Cavagna A., Gallina, Barcella, Piatti. D.T. E.M.Teli.

Tigliolese: Zimolo, Stella, Dellavalle, Arisio, Negro, Petroselli, Ponzio. D.T. E. Basso.

ALTRI RISULTATI DELLA 4^ GIORNATA – SERIE A OPEN FEMMINILE

Faedo-Aldeno 2-1 (6-3, 2-6, 8-4)

Cavrianese-Castell’Alfero 0-2 (1-6, 3-6)

CLASSIFICA: Segno 11, Tigliolese e Castell’Alfero 9, San Paolo d’Argon 8, Ubisport Ciserano 4, Faedo 3, Cavrianese e Aldeno 2.

Le squadra di UbiSport Ciserano e Tigliolese prima dell’inizio del match (credits: UbiSport Ciserano)

La formazione del San Paolo d’Argon di tamburello femminile scesa in campo per affrontare Segno (credits: San Paolo d’Argon Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Cadei torna a gareggiare nelle acque di Chioggia

Michele Ferruggia |
17 Maggio 2024
Il Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024 fa tappa a Chioggia, dove nel 2009 il pluricampione bergamasco Michele Cadei fece il suo esordio. La se...

Arcene Tamburello riprende a vincere

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Vittoria sofferta per l’Arcene Tamburello impegnata nel campionato di serie A open maschile, che riprende il suo cammino dopo il passo falso con la...

UBISport Ciserano e San Paolo d’Argon ok nella ...

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Doppia vittoria nel campionato di serie A open di tamburello femminile, per le due formazioni bergamasche che prevalgono entrambe in trasferta port...