Ciserano Tamburello debutto facile in Sicilia

Luciano Locatelli |

Tutto facile per il Ciserano di tamburello, impegnato nel campionato della serie A di indoor femminile, che alla prima giornata, in trasferta a Palermo, batte entrambe le due compagini siciliane, Frecce Azzurre e Easy Play, con un punteggio rotondo 0-13. Due partite che hanno poco da dire dal punto di vista della cronaca, con il Ciserano che ha vinto tutti i giochi a disposizione, senza lasciare nulla sul campo, della palestra palermitana di Borgo Ulivia.

Com’era facile immaginare, infatti, la nuova formula messa a punto dalla federazione italiana palla tamburello, sta confermando le previsioni e timori della vigilia, ovvero che il campionato sarà suddiviso in due fasce: le squadre che lottano per vincere e le altre. Nella prima fascia sono da inserite Ciserano, Grassobbio e Aeden Santa Giusta Oristano, che vantano organici di rilievo con giocatrici esperte, mentre nella restante fascia figurano Firenze, Frecce Azzurre e Easy Play Palermo che avranno l’occasione di fare esperienza in una categoria superiore.

La formazione del Ciserano è composta da Giulia Lavarini, Arianna Calliari e le sorelle Chiara e Beatrice Zeni, quest’ultima anche in veste di allenatrice oltre che esperta giocatrice con un passato a Ceresara, Mezzolombardo e Nave San Rocco, e pilastro della nazionale femminile indoor di tamburello.

E proprio Beatrice Zeni, giocatrice e allenatrice, ha così commentato la prima uscita ufficiale della sua squadra: “Sono state due partite molto agevoli nello svolgimento. D’altra parte le due squadre affrontate hanno iniziato da poco l’attività. Mentre noi invece pratichiamo il tamburello dall’età di 6/8 anni e quindi abbiamo un’altra impostazione di gioco con un approccio più votato al professionismo. Aver unificato serie A e B insieme purtroppo fa si che si scontrino realtà con livelli completamente diversi”.

Sulla stessa linea anche il presidente Flavio Ubiali: “Il risultato di 13/0 in entrambe le partite non lascia spazio a troppi commenti. Tanta è la differenza di qualità tecnica tra le nostre ragazze e le giocatrici palermitane affrontate. L’esperienza delle nostre ragazze ha avuto il sopravvento sulle siciliane alla loro prima esperienza in serie A”.

Nell’altro incontro di giornata, invece, l’Aeden Santa Giusta ha avuto la meglio a Firenze contro la formazione toscana con il punteggio finale di 5-13.

Sabato 25 novembre appuntamento in trasferta in Sardegna per Ciserano, che farà visita all’Aeden Santa Giusta Oristano, dove troverà una squadra decisamente più attrezzata, una vittoria consentirebbe alle bergamasche di mantenere la testa della classifica in solitaria.

EASY PLAY PALERMO-SPT CISERANO 0-13

Easy Play: Raneli Denise Raffaella, Comito Sofia, Di Ganci Federica.

Ciserano: Giulia Lavarini, Arianna Calliari, Beatrice Zeni, Chiara Zeni

FRECCE AZZURRE PALERMO-SPT CISERANO 0-13

Frecce Azzurre: Picone Aurora, Parrinello Giuseppina, Antonella De Caro

Ciserano: Giulia Lavarini, Arianna Calliari, Beatrice Zeni, Chiara Zeni

RISULTATI DELLA 1^ GIORNATA – SERIE A INDOOR

EASY PLAY PALERMO-SPT CISERANO 0-13

FRECCE AZZURRE PALERMO-SPT CISERANO 0-13

FIRENZE-AEDEN SANTA GIUSTA 5-13

CLASSIFICA: Ciserano 6, Aeden Santa Giusta 3, Grassobbio, Firenze, Frecce Azzurre e Easy Play 0.

La squadra del Ciserano Tamburello ha esordito nella A femminile indoor con due nette vittorie in trasferta (credits: Ciserano Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...

Pallanuoto BG vittoria e salvezza a Novara

Luciano Locatelli |
4 Maggio 2024
Vince e si salva la Pallanuoto Bergamo che in quel di Novara batte la locale formazione per 6-17, un risultato rotondo contro il fanalino di coda d...

Yumin Abbadini bronzo anche con la squadra di a...

Redazione |
28 Aprile 2024
La squadra nazionale di ginnastica artistica italiana si aggiudica il terzo posto ai 36esimi campionati d’Europa di Ginnastica Artistica. Il bergam...