Ciserano Tamburello fa suo il derby con Grassobbio

Luciano Locatelli |

Tutto facile per l’Ubisport Ciserano che vince con ampio margine il derby con Grassobbio, nella terza giornata del campionato di tamburello femminile indoor di serie A. 13-3 il risultato finale che lascia poco spazio al racconto dell’incontro, una partita dominata dall’inizio alla fine da Beatrice Zeni e compagne che dopo un inizio in parità (1-1) hanno infilato dapprima 4 giochi vincenti consecutivi e poi sul punteggio di 5-2, ben 7 giochi (12-2), per poi chiudere la gara 13-3. 

Si giocava sul campo del Grassobbio, che esordiva per l’occasione e c’era molta curiosità, per capire se finalmente la squadra del presidente Ubiali avesse finalmente trovato pane per i suoi denti, dopo le prime due giornate di dominio assoluto. Ma la partita invece ci ha detto che al momento, Ciserano è la squadra da battere e che è destinata al successo finale già da queste prime giornate del campionato, senza rivali.

Laconico il commento dell’allenatore del Grassobbio Frank Vismara a fine partita: “Con un risultato così non c’è molto da dire, se non che purtroppo abbiamo giocato molto sottotono, probabilmente l’esordio in casa ci ha penalizzato un po’ e contro questa squadra diventa alquanto difficile. Ora andiamo alla Coppa Europa e pensiamo a fare bene”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il presidente del Grassobbio, Gerolamo Testa: “Loro sono troppo forti e noi forse abbiamo sentito un po’ troppo la partita, ma il risultato non è mai stato in discussione. Certo per noi era la prima partita che disputavamo, mentre loro avevano già giocato due turni, ma questa non può essere una scusante.  Per noi è stato un buon test in vista della Coppa Europa che andremo a disputare”.

È decisamente soddisfatta invece la capitana del Ciserano, Beatrice Zeni: “Ci siamo preparate bene per questa partita, perché sapevamo le forze in campo del Grassobbio. Siamo contente di come abbiamo preparato la partita e di come l’abbiamo affrontata, dall’inizio alla fine, siamo rimaste concentrate e sicure dell’obbiettivo che ci siamo poste di raggiungere. Per ora possiamo ritenerci soddisfatte”.

Ora il campionato si ferma per dare spazio alla Coppa Europa, in Sardegna, ad Oristano e S. Giusta, dall’8 al 10 dicembre, dove il Grassobbio difenderà i colori azzurri assieme ad Aeden Santa Giusta e Frecce Azzurre. Seguirà la pausa natalizia e la ripresa del campionato di serie indoor, il 20 gennaio 2024.

GRASSOBBIO-UBISPORT CISERANO 3-13

Grassobbio: Alessia Grazioli, Alice Testa, Ilaria Testa, Annalisa Emiliani – D.T. F. Vismara

Ciserano: Giulia Lavarini, Arianna Calliari, Beatrice Zeni, Chiara Zeni – D.T. E.M. Teli

RISULTATI DELLA 3^ GIORNATA

Easy Play – C.S. Firenze 4-13

Frecce Azzurre – C.S. Firenze 3-13

Grassobbio – Ubisport Ciserano 3-13

Easy Play – Frecce Azzurre 13-10

Classifica: Ciserano 12, Club Sportivo Firenze 6, Aeden Santa Giusta ed Easy Play 3, Grassobbio e Frecce Azzurre 0.

Largo successo della capolista Ciserano su Grassobbio, che vola a giocare in Coppa Europa (credits: UbiSport Ciserano)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica mattatrice anche nella vasca di Milano

Luciano Locatelli |
3 Marzo 2024
Continua il momento magico della Rari Nantes Orobica che anche nella difficile trasferta di Milano, contro la WP Metanopoli, ha conquistato l’ennes...

Ciserano e Grassobbio Tamburello al top nella A...

Luciano Locatelli |
3 Marzo 2024
Si chiude con un doppio successo delle squadre orobiche il campionato di tamburello di serie A indoor femminile. 13-3 e 13-2 i risultati rispettiva...

Pallanuoto BG inaugura con un successo il giron...

Luciano Locatelli |
2 Marzo 2024
Comincia con una vittoria il girone di ritorno della Pallanuoto Bergamo, impegnata nel campionato di serie B girone 1. La squadra di Sergio Lanza, ...