Ciserano Tamburello rullo compressore a Firenze

Luciano Locatelli |

Continua la marcia trionfale dell’Ubisport Ciserano nel campionato di serie A femminile indoor di tamburello. La squadra del presidente Ubiali ha conquistato la quinta vittoria consecutiva sul campo del C.S. Firenze, per 2-13, un punteggio che non lascia scampo ad interpretazioni, nonostante di fronte ci fosse la squadra attualmente seconda in classifica.

Per la verità la squadra fiorentina ha provato a mettere in difficoltà le ragazze allenate da Mario Teli, arrivando per ben sette volte sul 40 pari, ma perdendo poi ben 6 giochi a favore delle bergamasche. Solo due giochi quelli conquistati da Firenze che ha dovuto arrendersi allo strapotere del Ciserano, che anche in questa occasione ha dimostrato la maggiore caratura tecnica e la maturità necessaria nei momenti topici dell’incontro. Beatrice Zeni, Arianna Calliari, Chiara Zeni e Giulia Lavarini chiudono l’anno 2023 solo con vittorie e si preparano alla seconda parte del torneo che riprenderà dopo la pausa natalizia.

C’è molta soddisfazione nelle parole della capitana Beatrice Zeni al termine dell’incontro: “Dall’inizio ad oggi abbiamo sempre mantenuto un gioco di livello, sia durante la fase di allenamento che in partita. Le ragazze di Firenze sono giovani e brave, ma oggi gli è pesato forse la squadra che avevano contro. Abbiamo finito l’andata al meglio, ma abbiamo già la testa alla prima partita di ritorno contro Aeden e Grassobbio”.

Sulla stessa linea anche il presidente Flavio Ubiali, che abbiamo raggiunto dopo la partita: “Sicuramente un finale di girone di andata positivissimo. Oggi contro Firenze, le ragazze hanno ulteriormente confermato la forza della nostra squadra, nei giochi sul 40 pari sono riuscite a prevalere 6 volte su 7, dimostrando che oltre alla tecnica hanno anche l’esperienza per gestire al meglio i momenti difficili”.

Il campionato del Ciserano tamburello femminile, ricomincerà sabato 20 gennaio 2024, contro l’Aeden Santa Giusta, a Ciserano, e continuerà sabato 28 contro il Grassobbio. Due partite che potrebbero già sancire virtualmente la vittoria del torneo da parte delle bergamasche di Ciserano.

Classifica: Ciserano punti 15, C.S. Firenze 6, Aeden Santa Giusta e Easy Play Palermo 3, Grassobbio e Frecce Azzurre 0. N.B. Ciserano due gare in più; Firenze una in più; Grassobbio due in meno.

Le formazioni di Firenze e Ciserano prima del match che ha visto prevalere le bergamasche (credits: C.S. Firenze Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...

Belotti oro bis dal trampolino 3 metri agli Ass...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
Ai campionati italiani assoluti di tuffi, il bergamasco Stefano Belotti fa doppietta d’oro. Dopo il metro, vince anche la finale dal trampolino tre...