Claudia Cretti in pista ai mondiali di paraciclismo

Michela Corvetto |

Parte ufficialmente il countdown per i Campionati del Mondo su pista di Paraciclismo: mancano ormai meno di 48 ore alla rassegna iridata in programma dal 20 al 23 ottobre.

Il Velodromo di Saint-Quentin-en-Yvelines si trasforma nel palcoscenico dei Campionati del Mondo su pista di Paraciclismo, in programma dal 20 al 23 ottobre. Un mondiale atteso, assente dal calendario internazionale dello scorso anno a causa della situazione pandemica: l’ultima tappa mondiale per i pistard paralimpici è stata infatti l’edizione iridata del 2020, ospitata dal Velodromo di Milton (Canada).

In gara 230 ciclisti in rappresentanza di 39 nazioni, con 61 titoli in palio. Tra i 9 azzurri in gara, la bergamasca Claudia Cretti (categoria C5). La 26enne di Costa Volpino è iscritta alla gara dei 200 metri, che però non assegna il titolo iridato, dei 500 metri, nell’inseguimento individuale, nello scratch e nella velocità a squadre con il team formato da due donne e un uomo. Claudia Cretti strizza l’occhio al gradino più alto del podio dello scratch, specialità che da junior l’ha vista conquistare il titolo europeo. Oltre all’obiettivo di andare a medaglia, si tratta anche di accumulare un bagaglio d’esperienza importante per il cammino verso Parigi 2024. Gli avversari da tenere d’occhio: al femminile la britannica Sarah Storey, oro paralimpico nell’Inseguimento individuale WC5, che difenderà i titoli iridati nell’Inseguimento, nello Scratch e nei 500 metri. E ancora: la francese Marie Patouillet (WC5) – bronzo a Tokyo e vincitrice di due argenti a Milton nel 2020 –, il tandem belga, la campionessa d’oltralpe Heidi Gaugain e la sette volte a medaglia del campionato del mondo Crystal Lane-Wright (GBR). 

Claudia Cretti, 26enne di Costa Volpino, punta all’oro nello scratch (credits: federciclismo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Mirko Testa terzo tricolore MH3 handbike

Michele Ferruggia |
15 Aprile 2024
Per il terzo anno consecutivo, Mirko Testa si è laureato campione italiano della categoria MH3 dell’handbike, dominando la gara in linea disputata ...

Nazionali di Goaball con 4 giocatori Omero Bergamo

Michele Ferruggia |
2 Aprile 2024
La nazionale maschile di Goalball si ritroverà a Scanzorosciate dal 12 al 14 aprile in preparazione degli Europei “B” che si disputeranno agli iniz...

Claudia Cretti tre medaglie iridate con vista s...

Federica Sorrentino |
26 Marzo 2024
Quella di Claudia Cretti è proprio una bella favola. La 27enne bergamasca è rientrata dalla rassegna iridata di paraciclismo su pista di Rio de Jan...