Claudio Cretti bronzo iridato nell’inseguimento su pista

Redazione |

L’edizione 2024 dei Mondiali paralimpici su pista, al velodromo di Rio de Janeiro, ancora nel segno di Claudia Cretti che muove ancora il medagliere azzurro, conquistando il bronzo nell’Inseguimento Individuale nella categoria WC5. La 27enne non delude le aspettative e replica il risultato della rassegna di Glasgow 2023, completando il podio occupato dalla francese Heidi Gaugain e dalla neozelandese Nicole Murray.

La portacolori del Team Equa aveva siglato il terzo tempo nelle qualifiche, strappando il pass per la finalina in 3:46.676: bella la sua prestazione, caratterizzata da una partenza in sordina e dal progressivo incremento del ritmo, fino ad arrivare addirittura al miglior tempo complessivo nell’ultimo dei 3 km di gara. Nella finale per il bronzo Cretti si è migliorata ancora (3:46.535), battendo la francese Marie Patouillet di ben 7 secondi.

Claudia Cretti ha confermato ai mondiali paralimpici su pista di Rio de Janeiro la medaglia di bronzo nell’inseguimento individuale conquistata a Glasgow nel 2023 (credits: federciclismo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Mirko Testa terzo tricolore MH3 handbike

Michele Ferruggia |
15 Aprile 2024
Per il terzo anno consecutivo, Mirko Testa si è laureato campione italiano della categoria MH3 dell’handbike, dominando la gara in linea disputata ...

Nazionali di Goaball con 4 giocatori Omero Bergamo

Michele Ferruggia |
2 Aprile 2024
La nazionale maschile di Goalball si ritroverà a Scanzorosciate dal 12 al 14 aprile in preparazione degli Europei “B” che si disputeranno agli iniz...

Claudia Cretti tre medaglie iridate con vista s...

Federica Sorrentino |
26 Marzo 2024
Quella di Claudia Cretti è proprio una bella favola. La 27enne bergamasca è rientrata dalla rassegna iridata di paraciclismo su pista di Rio de Jan...