Conti e Macii sempre coppia regina del pattinaggio artistico

Giulia Piazzalunga |

Seconda appassionante giornata di gare sulla pista bergamasca di Icelab, dove è entrata nel vivo la 15a edizione del Lombardia Trophy-Memorial Anna Gandolfi, tappa inaugurale del circuito ISU Challenger Series. Va subito detto che è cominciata nel migliore dei modi l’annata agonistica di Sara Conti-Niccolò Macii (IceLab). I Campioni d’Europa 2023 sono al comando dopo lo short program con 70.16 punti e precedono un’altra coppia azzurra, quella formata da Lucrezia Beccari-Matteo Guarise (Fiamme Azzurre/Fiamme Oro), capaci di migliorare il proprio primato personale nel segmento di oltre sei punti (66.94). Dunque, doppietta italiana nel programma corto delle coppie di artistico del Lombardia Trophy di Bergamo, primo appuntamento del circuito Challenger Series. Sara Conti e Niccolò Macii hanno superato la significativa soglia dei settanta punti già nella prima uscita stagionale staccando di poco più di tre lunghezze i progrediti compagni di colori. 

La terza coppia azzurra in gara, composta da Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini (54.99), si è dovuta accontentare del settimo posto complice un incidente di percorso alla scarpa di un pattino, che ha richiesto una lunga pausa con conseguente penalizzazione di cinque punti.

Il primo verdetto ha riguardato il quinto posto finale di Lara Naki Gutmann (Fiamme Oro), brava a recuperare tre posizioni rispetto all’ottava piazza del corto. La trentina porta sul ghiaccio un libero da 109.46 punti e termina la propria corsa a quota 163.42.

Nella danza, buon debutto stagionale di Charlene Guignard-Marco Fabbri (Fiamme Azzurre). I vice-campioni del mondo in carica hanno dominato la scena nella rhythm dance, conclusa con il punteggio di 84.61, ponendo le fondamenta per imporsi nella giornata di domani. Gli avversari più prossimi, i cechi Natalie Taschlerova-Filip Taschler, sono distanti quasi dieci lunghezze. Ancora più lontani i georgiani Kazakova-Revia, il cui distacco è nell’ordine dei quindici punti. Per quanto riguarda le altre coppie di danza italiane impegnate, Victoria Manni-Carlo Röthlisberger (Accademia del Ghiaccio) si sono attestati in 7a piazza con 60.41 punti, appena davanti a Leia Dozzi-Pietro Papetti (Agorà Skating Team), ottavi con 58.22. Infine, l’esordio internazionale a livello senior di Giorgia Galimberti-Matteo Libasse Mandelli (H.C. Diavoli Rossoneri) si è risolto con un punteggio di 48.38 punti, valso ai giovani azzurri il 13° posto provvisorio.

Sara Conti e Niccolò Macii, la coppia di artistico campione d’Europa (Ph: Diego Barbieri)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...

Belotti oro bis dal trampolino 3 metri agli Ass...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
Ai campionati italiani assoluti di tuffi, il bergamasco Stefano Belotti fa doppietta d’oro. Dopo il metro, vince anche la finale dal trampolino tre...