Conti e Macii sul podio iridato di pattinaggio di figura

Federica Sorrentino |

Impresa di Sara Conti e Niccolò Macii, coppia di artistico dell’Icelab Bergamo, che ai Campionati Mondiali di pattinaggio di figura 2023, alla Super Arena di Saitama in Giappone, nella notte italiana tra mercoledì 22 e giovedì 23 marzo hanno conquistato la medaglia di bronzo. Conti/Macii hanno nettamente battuto i concorrenti diretti per il terzo posto, i canadesi Deanna Stellato-Dudek/Maxime Deschamps (staccati di oltre 8 punti) e gli americani Emily Chan/Spencer Akira Howe (lontani più di 14 lunghezze).

C’era grande attesa per la coppia di artistico dell’Icelab, che aveva chiuso il programma corto in terza posizione, avanzando quindi una candidatura concreta alle medaglie. Conti e Macii hanno proseguito il loro cammino nel migliore dei modi, superandosi nel free program e coronando un’autentica impresa.

Gli allievi di Barbara Luoni hanno pattinato in maniera pressoché perfetta, ritoccando ogni primato personale e abbattendo, per la prima volta in carriera, la fatidica barriera dei 200 punti, a compimento di una crescita esponenziale avvenuta nell’arco dell’intera stagione.

L’Italia torna pertanto sul podio dei Campionati Mondiali dopo nove anni. Bisogna risalire all’edizione 2014, curiosamente tenutasi sempre a Saitama, per trovare medaglie azzurre. All’epoca, la coppia di danza Anna Cappellini/Luca Lanotte si fregiò dell’oro. Inoltre Carolina Kostner si mise al collo il bronzo in campo femminile.

Il dato più significativo è però rappresentato dal fatto che Conti/Macii siano diventati la prima coppia di artistico a issarsi sul podio iridato. Le precedenti dodici medaglie erano arrivate dal settore femminile (7), da quello maschile (1) e dalla danza (4). L’Italia diventa la nona nazione tuttora esistente ad aver ottenuto almeno una medaglia iridata in ognuna delle quattro specialità olimpiche, aggiungendosi alla ristretta cerchia composta da Russia, Stati Uniti, Canada, Germania, Francia, Gran Bretagna, Finlandia e Ungheria.

Dopo il titolo europeo, Sara Conti e Niccolò Macii conquistato una prestigiosa medaglia di bronzo iridata (Ph: Diego Barbieri/FISG)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...

Pallanuoto BG vittoria e salvezza a Novara

Luciano Locatelli |
4 Maggio 2024
Vince e si salva la Pallanuoto Bergamo che in quel di Novara batte la locale formazione per 6-17, un risultato rotondo contro il fanalino di coda d...

Yumin Abbadini bronzo anche con la squadra di a...

Redazione |
28 Aprile 2024
La squadra nazionale di ginnastica artistica italiana si aggiudica il terzo posto ai 36esimi campionati d’Europa di Ginnastica Artistica. Il bergam...