Dal cilindro del Gasp spunta Vorlicky

Eugenio Sorrentino |

Che Gian Piero Gasperini abbia trovato il nuovo Ilicic? Qualcuno, sulle tribune del Centro Sportivo Bortolotti lo pensa, dopo avere visto all’opera il ventenne Lukas Vorlicky, schierato nell’amichevole infrasettimanale con il Pro Patria e autore di due dei quattro gol atalantini. La sgambata, chiusa sul 4-1, ha svelato il talento del giovane fantasista, prodotto della cantera di Zingonia, giunto nell’estate del 2017 proveniente dal club ceco Zbrojovka Brno. La sua ascesa è stata frenata dall’infortunio a un ginocchio che gli ha fatto saltare praticamente la passata stagione. L’occhio attento di Gasperini lo ha seguito e Vorlicky alla prima occasione ha dimostrato le sue doti. E’ un piede destro, forte in progressione, bravo ad accentrarsi e cercare la porta. Lo ha fatto con successo ben due volte, la prima con una serpentina, dopo il gol in apertura di Luis Muriel, portando il parziale sul 3-0 a metà partita. Nella ripresa il Pro Patria ha accorciato la distanze, poi ristabilite da Pasalic. Per la cronaca, Gasperini ha schierato Sportiello tra i pali, la linea difensiva con Hateboer, Soppy, Okoli e Zappacosta, mediana con Pasalic e Koopmeiners, mentre alle spalle di Muriel hanno agito Vorlicky, Ederson e Boga. Zappacosta, che si era detto recuperato dopo l’infortunio al retto femorale destro, è uscito dopo meno di mezz’ora. Scalvini è entrato nella ripresa.

ATALANTA-AURORA PRO PATRIA 4-1

Atalanta: Sportiello (63′ Rossi), Okoli (63′ Scalvini), Koopmeiners (63′ de Roon), Muriel (63′ De Nipoti), Boga (79′ Perez), Éderson (75′ Colombo), Vorlicky (46′ Højlund), Hateboer (63′ Toloi), Zappacosta (28′ Zortea), Pašalić (63′ Vorlicky), Soppy (63′ Mæhle). Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Aurora Pro Patria: Del Favero (72′ Cassano), Vaghi, Saporetti (46′ Ndreka), Boffelli (72′ Olivieri), Restelli (46′ Sportelli, 56′ Badnjevic), Citterio (46′ Castelli), Piran (54′ Brignoli), Gavioli (46′ Ferri), Perotti (46′ Nicco), Caluschi (63′ Stanzani), Chakir (46′ Piu).  Allenatore: Jorge Vargas.

Arbitro: Kevin Bonacina di Bergamo (assistenti Matteo Taverna di Bergamo e Manuel Marchese di Pavia).

Reti: 6′ Muriel (A), 10′ e 45′ Vorlicky (A), 58′ Nicco (PP), 59′ Pašalić (A).

Il ventenne ceco Lukas Vorlicky, autore di una doppietta nell’amichevole con il Pro Patria (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La Dea si regala tre punti a Monza con rischio ...

Eugenio Sorrentino |
21 Aprile 2024
L’Atalanta è tornata corsara a due passi da casa, guadagnando i tre punti che mancavano dal match con il Napoli, ma stavolta a Monza la vittoria, b...

Gasperini sorride alla vittoria pesante per l’E...

Fabrizio Carcano |
21 Aprile 2024
Tre punti pesanti per l’Europa. Gian Piero Gasperini sorride dopo la vittoria per 2-1 a Monza guardando la classifica. “Sono tre punti fondamentali...

La U23 piega la Pro Sesto e blinda il quinto posto

Fabrizio Carcano |
20 Aprile 2024
Dopo aver conquistato i playoff domenica scorsa, con due giornate di anticipo, l’Atalanta under23, nell’ultima gara casalinga di campionato, ha bli...