Dario Eynard prima in solitaria sulla Via degli Inglesi

Redazione |

Altra impresa del giovane alpinista bergamasco Dario Eynard, il quale ha scalato in solitaria la Via degli Inglesi sulla parete nord del Pizzo Badile sulle Alpi Retiche, aperta nel 1968 da Isherwood e Kosterlitz. A inizio anno, Dario Erynard aveva realizzato la prima solitaria invernale della Via Direttissima sulla nord della Presolana Occidentale. Il protagonista ha raccontato di avere iniziato la salita al colle del Cengalo il 12 luglio e la ridiscesa nel canale per raggiungere l’attacco della via degli Inglesi. Giunto a metà, la mattina seguente ha ripreso la salita raggiungendo la vetta nel tardo pomeriggio-sera del 13 luglio e decidendo trascorrere la notte in vetta al Badile al bivacco Radaelli, non per necessità ma per piacere. Così Dario Eynard ha completato la prima solitaria su una parete lontano dalle montagne di casa.

Dopo la direttissima nord della Presolana occidentale, altra impresa per il giovane alpinista bergamasco (credits: Dario Eynard)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Lions BG arriva in casa la terza sconfitta stag...

Luciano Locatelli |
15 Aprile 2024
Terza sconfitta stagionale per i Lions Bergamo, nella partita casalinga contro i Saints Padova, valida per il per il Girone B della IFL2. La squadr...

Tamburello femminile comanda San Paolo d’Argon

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Una vittoria ed una sconfitta, questo il bilancio della terza giornata del campionato di serie A di Tamburello open femminile, il San Paolo d’Argon...

Arcene Tamburello scivola alla prima in casa

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Nella seconda giornata del massimo campionato maschile di tamburello open, l’Arcene perde la sua prima partita in casa, contro il Solferino con il ...