Davide Plebani argento europeo di inseguimento individuale 

Marta Nozza Bielli |

Agli Europei su pista arriva un altra medaglia targata Bergamo dal ciclismo azzurro. L’ha conquistata nell’inseguimento maschile individuale Davide Plebani, il quale si è vestito d’argento perdendo il confronto in finale con il tedesco Nicolas Einrich, che ha chiuso con il tempo di 4’09”320. Davide Plebani in finale ha corso ancora con i suoi migliori tempi (4’12”924), confermando di essere ormai tornato ai livelli migliori, quelli che gli hanno permesso nel 2019 di cogliere la medaglia di bronzo ai mondiali: “C’è ancora da lavorare – ha dichiarato al termine della prova il ciclista di Sarnico – perché sono convinto che posso migliorare ancora. La stagione fino ad ora è stata ottima ma non voglio fermarmi. Punto al mondiale, tra due mesi.” Se lo scorso anno agli Europei nell’inseguimento maschile salì sul podio con Milan (oro), stavolta insieme all’argento di Davide Plebani c’è pure il bronzo di Manlio Moro, 20 anni, friulano.

Davide Plebani – primo da sinistra – torna sul podio internazionale individuale dopo il bronzo mondiale 2019 (credits: federciclismo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Pogacar in Maglia Rosa detta legge anche sul Mo...

Federica Sorrentino |
19 Maggio 2024
La seconda settimana del Giro d’Italia 107 si chiude con una nuova prova di forza di Tadej Pogacar che, in Maglia Rosa, ottiene il suo quarto...

Stenico e Teocchi oro con Team Relay agli Europ...

Giulia Piazzalunga |
10 Maggio 2024
Sorride il ciclismo bergamasco nella categoria MTB. Da un lato Chiara Teocchi, bergamasca pluricampionessa europea in questa specialità, dall’altro...

Milan rompe il ghiaccio al Giro con l’aiuto di ...

Federica Sorrentino |
7 Maggio 2024
Prima vittoria italiana al Giro d’Italia. La ottiene Jonathan Milan, aiutato nella preparazione della volata sul traguardo della Acqui Terme – Ando...