Davide Plebani primo nell’inseguimento di Nations Cup

Alessia Pezzotta |

Buone notizie dalla Colombia dove gli azzurri della pista spiccano nella Nations Cup, gara in cui al termine delle tre prove  (Glasgow, Milton, Cali) il bergamasco Davide Plebani vince la classifica dell’inseguimento. Il successo è maturato nella notte italiana, con la super prestazione nell’inseguimento individuale dove nella sfida tutta italiana Jonathan Milan ha conquistato l’oro con un tempo straordinario, nuovo record della pista. Nella finale dell’inseguimento individuale il friulano Milan ha raggiunto il compagno Davide Plebani ai 3500 metri, dimostrando di essere così completamente recuperato dopo il lungo stop che lo ha costretto ai box per alcuni mesi. Per l’azzurro un tempo di 4’05″373 con dei parziali di 1:07”, ai mille metri, poi 2’:07”, e ai 3 km di 3’:06. Felice comunque Davide Plebani, il quale ha sommato nei tre appuntamenti della Nations Cup 1.600 punti, vincendo la classifica dell’inseguimento davanti al tedesco Nicolas Heinrich (1520) e al connazionale Tobias Buck Gramcko (1320). La Nations Cup è una competizione di fondamentale importanza, perché assegna il diritto di partecipare ai Mondiali di ottobre in Francia.

Davide Plebani, secondo alle spalle di Milan a Calì, ha vinto la classifica di inseguimento al termine delle tre prove (credits: federciclismo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Giro Next Gen al Km Rosso omaggio al ciclismo b...

Giulia Piazzalunga |
13 Giugno 2024
La seconda edizione del Giro Next Gen, la competizione a tappe di ciclismo su strada riservata alla categoria Under23, ha fatto tappa a Bergamo, do...

Quattro ciclisti BG U20 al Giro Next Gen

Michele Ferruggia |
9 Giugno 2024
Quattro i bergamaschi che prendono parte alla seconda edizione del Giro Next Gen Carta Giovani Nazionale, targato RCS Sport per conto della Federaz...

Mattia Casse dagli sci alla bicicletta

Federico Errante |
6 Giugno 2024
Mattia Casse non si ferma mai. E appena si alzano le temperature ogni occasione è utile per restare in movimento facendo collimare la preparazione ...