Denis in Conference League con La Fiorita di San Marino

Eugenio Sorrentino |

Di German Denis si è parlato per alcune settimane come di un ex calciatore, avendo dichiarato di appendere le scarpette al classico chiodo dopo l’ultima stagione con il Real Calepina. Invece, il 41enne attaccante argentino, rimasto a vivere a Bergamo, stupisce ancora e accetta la corte della squadra La Fiorita della Repubblica di San Marino per giocare i preliminari di Conference League. I gialloblù dello Stato del Titano sono alla loro dodicesima partecipazione europea e se la vedranno con i moldavi dello Zimbru Chisinau, nel primo turno preliminare di Uefa Europa Conference League, con la suggestiva prospettiva, nell’eventualità di passaggio del turno, di sfidare i turchi del Fenerbahce. A chiamare German Denis in quel di San Marino è stato l’allenatore Thomas Manfredini, ex difensore e bandiera dell’Atalanta come lo è stato Il Tanque argentino, insieme al presidente del club, Alessandro Cianciaruso, che pure ha radici in terra bergamasca. Il binomio è riuscito a convincere Denis a scendere in campo ancora una volta. “Ringrazio il presidente Cianciaruso per avermi dato la possibilità di vivere questa bellissima esperienza – ha dichiarato l’attaccante argentino – Un grazie anche a mister Manfredini per aver pensato a me. Ritrovarci dopo tanto tempo, anche se in ruoli diversi, è una cosa che apprezzo davvero tanto. Darò il meglio di me per La Fiorita come ho fatto in passato con ogni maglia che ho indossato”.

“Siamo convinti che l’esperienza di Denis possa essere un valore aggiunto per la nostra avventura in Conference League – ha commentato il presidente Cianciaruso -. Il grazie va a lui per la disponibilità e per aver da subito accettato con entusiasmo il nostro invito. Sappiamo che sarà un impegno difficile, ma faremo del nostro meglio per cercare di alzare l’asticella”.

German Denis scenderà in campo con la maglia gialloblù de La Fiorita per il preliminare di Conference League (credits: La Fiorita 1967)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

AlbinoLeffe solo 1 punto per la salvezza matema...

Fabio Garghentini |
20 Aprile 2024
Finisce per 1 a 1 il match tra Pergolettese e Albinoleffe, con il gol del pareggio da parte dei padroni di casa arrivato al 91’ minuto di gioco. Un...

Gli applausi di Klopp alla curva Pisani come un...

Fabio Gennari |
19 Aprile 2024
C’è un posto, intimo, dove i sogni diventano sempre realtà. Dove nessuno ha paura di dirsi “posso farcela”, dove non c’è sc...

A 12 anni dal dramma di Morosini, malore in cam...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
“Il 14 aprile 2012, a Pescara, veniva tragicamente a mancare Piermario Morosini. Sono già passati dodici anni, eppure sembra ieri… Il tempo scorre ...