Dieci gol nella prima uscita a Clusone

Eugenio Sorrentino |

L’Atalanta apre la stagione vincendo 10-1 la tradizionale amichevole (due tempi di 40’) con la Rappresentativa Città di Clusone, Dopo i primi carichi di lavoro, i giocatori di Gasperini hanno giocato a buon ritmo, preoccupandosi soprattutto di affinare l’intesa. La prima uscita stagionale dell’Atalanta al Centro Sportivo di Clusone, davanti a duemila sostenitori, è stata preceduta dalla cessione di Gollini in prestito con diritto di riscatto al Napoli, dove proseguirà la sua esperienza. In ritiro è arrivato invece il rientrante Latte Lath, la scorsa stagione in Svizzera nel San Gallo, che porta a 27 il numero dei giocatori a disposizione di Gasperini. In settimana attesi in Val Seriana gli ultimi cinque della rosa: Carnesecchi, Scalvini, Okoli, Cambiaghi e Muriel. Nell’amichevole d’esordio contro la Rappresentativa Città di Clusone restano a riposo Musso, Miranchuk e Zapata. Gasperini inizia schierando il terzo portiere Francesco Rossi tra i pali, sulla linea di difesa Zortea, Bonfanti e Ruggeri, in mediana Ederson e Adopo, sulle fasce Zappacosta e Bakker, in avanti Pasalic (con la fascia di capitano e la maglia numero 8 ereditata da Gosens) alle spalle di Boga e Cisse. Prima del calcio d’inizio, l’omaggio a ricordo di Luca Carminati, per anni portiere della Rappresentativa di Clusone nelle partite precampionato con l’Atalanta.

Il primo gol, al 5’, porta la firma di Ederson che riceve da Pasalic dopo una mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo e in diagonale mette alle spalle del portiere clusonese, che dopo due minuti nega il raddoppio a Ruggeri. Tra il 9’ e l’11’ Cisse spreca due occasioni, la prima quando riceve in area da Pasalic e non inquadra lo specchio della porta, la seconda su assist rasoterra di Bakker senza riuscire a spingere il pallone in rete. Il raddoppio arriva al 14’ su corner di Boga e un colpo di testa di Adopo deviato in rete da Bonfanti. Al 17’ è ancora Cisse a farsi murare dal portiere clusonese. Un minuto dopo anche Bakker entra nel tabellino dei marcatori, correggendo di destro l’assist di Boga. Dopo un quarto d’ora senza conclusioni a rete, tocca a Ruggeri risvegliare il portiere che al 35’ blocca un tiro di Adopo. Al 39’ Cisse ripete l’errore sotto porta quando Ederson gli serve un pallone che dovrebbe appoggiare in rete e invece cicca clamorosamente. Il primo tempo si conclude dopo 40 minuti, con un tiro di Cisse che angola troppo e un colpo di testa di Ruggeri, bloccato dal portiere Arizzi.

Nel secondo tempo l’Atalanta cambia volto con Vismara in porta, Toloi , Djimsiti e Kolasinac in difesa, sulle fasce Maehle e Zappacosta, in mezzo Ederson e De Roon, Koopmeiners alle spalle di Lookman e Hojlund.

Al 4’ Maehle fa centro ricevendo in area a Koopmeiners e scavalcando il portiere Bana con un cucchiaio. Anche a Hojlund tocca incespicare quando, al 7’, pasticcia a due passi dalla linea di porta su cross basso di Lookman. Al 90 ancora in evidenza Maehle che riceve da Koopmeiners ma alza troppo la mira. Al 13’ ci prova Lookman con un tiro a giro deviato in angolo. Sul corner conseguente, Hojlund di testa manda fuori dallo specchio della porta. Ci pensa Koopmeiners, al quarto d’ora, a spingersi in area e fare centro di sinistro in diagonale. Passano due minuti e Lookman lancia sulla sinistra Zappacosta che affonda, si accentra e gonfia la rete. Al 21’ Hojlund conquista palla e si fa largo ma la sua conclusione è esterna. A metà ripresa, Gasperini fa entrare Zortea per Zappacosta e Adopo per Ederson. Dopo la mezz’ora in gol pure Zortea con un tiro da fuori area, poi al 32’ finalmente a segno pure Hojlund. Al 34’ c’è gloria anche per Camarini, sfrutta una verticalizzazione in area per battere di prima intenzione e mettere alle spalle di Bertini. Al 37’ e 39’ due volte a segno Lookman, la seconda su assist di testa di Maehle.

ATALANTA – RAPPRESENTATIVA CITTA’ DI CLUSONE 10-1

(pt 5’ Ederson 14’ Bonfanti 18’ Bakker; st 4’ Maehle 15’ Koopmeiners 17’ Zappacosta 31’ Zortea 34’ Camanini 37’ e 39’ Lookman)

Lookman, autore di una doppietta nel finale dell’amichevole (credits: atalanta.it)

Photogallery Atalanta-Rappresentativa Città di Clusone (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...