Dietro Verstappen le redivive McLaren

Michele Ferruggia |

L’imprendibile Max Verstappen ha fatto suo anche il Gran Premio di Silvestone, centrando l’undicesima vittoria consecutiva della Red Bull in F1 com’era accaduto solo alla McLaren di Senna e Prost nel 1989. Ironia della sorte, è stata proprio e solo la rediviva McLaren ha contendere il primato della gara al campione del mondo, che ha visto il sul compagno di scuderia Sergio Perez chiudere sesto. Gara straordinaria di Lando Norris, che al via ha bruciato Verstappen cedendo il comando al quinto giro ma restando poco dietro. Alla fine, i due sono rimasti divisi da 3 secondi e otto decimi. Sul terzo gradino del podio è finito Lewis Hamilton, che ha vinto il duello con l’altro pilota McLaren, Oscar Piastri. L’inglese della Mercedes festeggia a sua volta la sua undicesima presenza sul podio di Silvestone. Se la McLaren può dirsi risorta, la Ferrari si è limitata a chiudere la graduatoria dei piloti finiti punti: Lecler nono e Sainz decimo. In pratica, la Rossa è stata preceduta da cinque scuderie: nell’ordine, Red Bull, McLaren, Mercedes, Aston Martin e Williams. Nella classifica dei tempi, Verstappen è stato l’unico a scendere sotto l’1:31 (1:30:975), Leclerc non è mai sceso sotto l’1:32, cosa riuscita a Sainz che gli è finito alle spalle (1:31:880) ma ha pagato un errore durante l’ingresso della safety car.

Se il mondiale di F1 è sempre più un monologo, con Verstappen a quota 255 punti e Perez a 156, la Ferrari è ben lontana anche dalla lotta per il terzo posto tra i piloti, con Sainz a 83 punti contro i 137 di Alonso e 121 di Hamilton.

Il podio delle qualifiche di Silverstone, con Verstappen tra i due piloti McLaren, Lando Norris e Oscar Piastri (credits: McLaren/Fb)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rally Prealpi Orobiche anteprima al Panathlon

Redazione |
8 Aprile 2024
Anteprima di presentazione della 38esima edizione del “Rally Prealpi Orobiche” al Panathlon Club “Mario Mangiarotti” Bergamo, dove i vertici e la c...

F1 a Suzuka torna a dettare legge la Red Bull

Michele Ferruggia |
7 Aprile 2024
A Suzuka torna a dominare la Red Bull con Max Verstappen che conquista la terza vittoria stagionale, consolidando la leadership nel Mondiale, e Per...

Martin leader in MotoGP, Bastianini l’italiano ...

Michele Ferruggia |
24 Marzo 2024
A Portimao il nuovo capitolo della MotoGP non è andato nella direzione che Peccò Bagnaia si aspettava. Gara definibile molto accorta, tattica,  con...