Djimsiti pericolo scampato

Fabrizio Carcano |

Nessuna frattura, nessun infortunio serio. La sfortuna che da inizio stagione sta inseguendo Berat Djimsiti stavolta ha guardato altrove. Il 30enne difensore albanese, uscito zoppicante nella ripresa contro la Roma dopo un pestone fortuito ricevuto dal centravanti giallorosso Abraham, si sta già allenando regolarmente con il gruppo nerazzurro, dopo aver tirato un bel sospiro di sollievo. Si è trattato solo di una botta, per fortuna, nessuna frattura come si era temuto a caldo lunedì scorso. Altrimenti la stagione del difensore di Zurigo si sarebbe chiusa anticipatamente.

Il rischio, e la paura, era quello di una nuova frattura dopo quella subita il 22 agosto scorso nella ripresa di Atalanta-Milan dopo uno scontro con il centravanti rossonero Origi: una frattura del terzo medio del perone sinistro che aveva bloccato il numero 19 per circa otto settimane. Poi a marzo un nuovo stop, stavolta per una lesione di primo grado al muscolo semimembranoso della coscia sinistra, una lesione subita a Napoli prima dell’intervallo, un infortunio di minore entità che, complice la sosta, lo aveva costretto a saltare solo la partita contro l’Empoli. Da metà gennaio, dopo l’infortunio muscolare subito da Palomino contro la Juventus, Djimsiti è diventato il titolare nel ruolo di centrale difensivo, preferito nelle gerarchie gasperiniane sia a Palomino che ad un Demiral ormai sempre meno utilizzato.

A questo punto l’albanese sarà disponibile regolarmente per la trasferta di Torino all’Olimpico contro i granata di Juric.

Berat Djimsiti ha subito ripreso ad allenarsi in vista della trasferta di Torino (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...