Doppietta Ferrari in Barhain

Marta Nozza Bielli |

Doppietta Ferrari in Barhain, dove si è corso il primo gran premio stagionale di F1. La Rossa di Leclerc, partita in pole position, è rimasta in resta per tutti i 57 giri, seguita a ruota fino al giro numero 56 dalla Red Bull del campione del mondo Max Verstappen, costretto al ritiro, che ha lasciato il passo alla seconda Ferrari di Carlos Sainz. Il testacoda all’ultimo giro di Sergio Perez, seconda guida Red Bull, ha consentito a Lewis Hamilton, mai competitivo con la sua Mercedes, di guadagnare il terzo gradino podio, certamente insperato alla vigilia della gara. Neppure l’entrata in pista della safety car al 45° giro, causa le fiamme sull’Alpha Tauri di Gasly, ha creato problemi a Leclerc, ripartito con sicurezza e bravo a rintuzzare ogni tentativo di Verstappen. Inizio di stagione strepitoso per la scuderia di Maranello, che torna a fare risuonare l’inno italiano in F1 insieme a quello monegasco e interrompe un digiuno di vittorie che durava da Singapore 2019, quando a imporsi fu Vettel.

Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno dominato il GP del Barhain (credits: scuderia ferrari)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A Monza la safety-car davanti a Verstappen e Le...

Marta Nozza Bielli |
11 Settembre 2022
Non era mai successo che il Gran Premio d’Italia sul circuito di Monza si concludesse in regime di safety-car, con le vetture ordinatamente accodat...

A Monza tutti all’inseguimento di Leclerc

Marta Nozza Bielli |
10 Settembre 2022
Charles Leclerc ha entusiasmato il pubblico di Monza firmando il tempo migliore nel Q3 del Gran Premio d’Italia, girando in 1:20:161, che rappresen...

Chance per Leclerc sulla pista di Monza

Eugenio Sorrentino |
9 Settembre 2022
Ferrari in evidenza nelle prime due sessioni di prove libere all’autodromo di Monza. La prima è stata appannaggio di Leclerc, mentre Sainz ha fatto...