Doppio Cocco per il terzo pari AlbinoLeffe

Marta Nozza Bielli |

Terzo pareggio dell’AlbinoLeffe, ottenuto in rimonta sul campo del Piacenza ma importante perché una sconfitta avrebbe fatto diventare la squadra bluceleste fanalino di coda. Sul fondo classifica, invece, sono rimasti proprio i piacentini, che dopo un primo tempo a reti bianche sono andati a due due volte nel giro di cinque minuti a inizio ripresa. Entrambe le azioni da gol hanno visto sfortunato protagonista il difensore Milesi. Prima ha intercettato un rasoterra in area seriana, facendo però finire il pallone sui piedi di Cesarina che ha trasformato una sorta di calcio di rigore in movimento. Poi è rimasto ingannato dal mancato aggancio sotto porta del piacentino Rossetti, che gli ha fatto carambolare il pallone addosso per il più classico e sfortunato degli autogol. Biava, al rientro in panchina dopo l’indisposizione fisica che lo ha costretto a casa nelle due precedenti partite, ha inserito Cocco per Giorgione e la misura è cambiata. In soli tre minuti l’attaccante ha trasformato un calcio di punizione facendo passare la sfera sopra la barriera e infilandola sotto la traversa. A metà ripresa è stato Manconi a sfiorare il pareggio, negatogli dal portiere piacentino Tintori con una parata in due tempi. Dopo l’avvicendamento tra Milesi e Ntube, al 39’ su cross di Tomaselli, incornata vincente di Cocco che firma la doppietta personale e regala un punto pesante per l’AlbinoLeffe. La squadra di Biava, solo tre pareggi di cui due consecutivi nei primi cinque turni, resta ancorata sul fondo della classifica, ma ha dato sicuramente segni di ripresa. La rimonta ha anche valore di carica morale, in vista del derby con il Lecco del 2 ottobre all’AlbinoLeffe Stadium, occasione per inseguire la prima vittoria. A fine partita, l’allenatore seriano si è detto non contento, ma soddisfatto della reazione, non nascondendo il rammarico perché convinto che la squadra bluceleste potesse fare meglio.

PIACENZA-ALBINOLEFFE 2-2

PIACENZA (4-4-2): Tintori; Parisi, Cosenza, Masetti, Capoferri; Munari (Vianni), Suljic, Nelli, Frosinini (Lamesta); Cesarini (Morra), Rossetti (Conti). (Vivenzio, Maianti, Nava, Giacchino, Morra, Zunno, Pezzola, Palazzolo, David, Onisa). All.: Scalise.

ALBINOLEFFE (3-5-2): Pagno; Milesi (Ntube), Marchetti, Saltarelli; Gusu, Giorgione (Cocco), Gelli F., Piccoli, Tomaselli; Zoma (Brentan), Manconi. (Pratelli, Facchetti, Doumbia, Muzio, Cori, Rosso, Borghini, Genevier, De Felice). All.: Biava
Arbitro: Djurdjevic di Trieste
Reti: 4′ st Cesarini (P); 9′ st aut. Milesi (A); 13′ st Cocco (A); 39′ st Cocco (A)

Andrea Cocco festeggiato dai compagni di squadra dopo la doppietta al Piacenza (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

AlbinoLeffe con il Renate finisce a reti bianche

Fabio Garghentini |
13 Aprile 2024
Pareggio a reti bianche in casa per l’Albinoleffe contro il Renate. Partita molto combattuta tra le due squadre che hanno preferito non rischiare t...

AlbinoLeffe punito dalla Pro Vercelli in rimonta

Fabio Garghentini |
6 Aprile 2024
Si rompe la striscia di otto risultati utili consecutivi per l’Albinoleffe che esce sconfitta per 3 a 1 dalla trasferta contro la Pro Vercelli. Dop...

AlbinoLeffe acciuffato da Trento nei secondi fi...

Fabio Garghentini |
30 Marzo 2024
Sesto pareggio consecutivo per l’Albinoleffe, che è stata beffata sul finale dopo aver rimontato il match chiudendo così sul risultato di 2 a 2. Un...