Due giornate per Gasperini in Coppa Italia

Redazione |

Gian Piero Gasperini non incrocerà lo sguardo di Italiano nel doppio confronto della semifinale di Coppa Italia tra Fiorentina e Atalanta. Il tecnico di Grugliasco è stato fermato per due partite. Una punizione più pesante del previsto. Il giudice sportivo ha “squalificato per due giornate effettive di gara ed ammonizione (prima sanzione) Gasperini Gian Piero (Atalanta): per avere, al 38° del primo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, rivolto al direttore di gara un epiteto offensivo”. All’assenza in panchina data per scontata allo stadio Franchi di Firenze, dal momento che Gasperini era stato sanzionato con il cartellino rosso a San Siro dopo avere chiesto ripetutamente (come l’allenatore ha raccontato nel dopopartita) all’arbitro Di Bello di visionare il Var sull’azione che ha coinvolto De Roon a un passo dalla porta milanista, si è aggiunta anche la gara di ritorno al Gewiss Stadium del 24 aprile. Tutto ciò al netto di un eventuale ricorso che potrebbe permettere a Gasperini di guidare la squadra, almeno a Bergamo, dalla panchina e non da uno Sky Box.

Atalanta BC, letta la sanzione comminata dal Giudice Sportivo al Sig. Gian Piero Gasperini, preannuncerà reclamo ai fini di acquisire i documenti ufficiali su cui si fonda e all’esito esperire ogni e più opportuna iniziativa, anche in considerazione degli episodi che – sul campo – hanno preceduto l’espulsione del nostro allenatore, vale a dire il mancato intervento del VAR per il fallo da rigore (non sanzionato) subìto dal calciatore Marten de Roon, che a seguito dell’impatto con un giocatore del Milan è rimasto – al pari del giocatore rossonero – riverso al suolo, generando uno stato di apprensione fra tutti i componenti della panchina, apprensione giustificata dalla successiva diagnosi che ha evidenziato un trauma cranico per lo stesso de Roon.

Mano pesante del giudice sportivo nei confronti dell’allenatore dell’Atalanta che protestava per un intervento falloso e pericoloso ai danni di De Roon (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...

Atalanta da sogno travolge i Reds

Eugenio Sorrentino |
11 Aprile 2024
L’Atalanta riscrive la storia e replica l’impresa allo stadio Anfield, dove aveva già vinto nella sua seconda annata in Champions League, imponendo...

L’impresa di Anfield nelle parole di Gasperini

Fabrizio Carcano |
11 Aprile 2024
Una grande impresa, ma da completare tra una settimana a Bergamo. Gian Piero Gasperini si gode la notte del trionfo ad Anfield Road, ma pensa già a...