Edelweiss a Milano si riscopre corsara

Luciano Locatelli |

Settima giornata di ritorno, nel campionato di basket femminile di serie B girone di Lombardia e seconda vittoria in trasferta consecutiva per la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, che si impone nei confronti di Milano Basket Stars (56-74). Vittoria per nulla scontata alla vigilia, ma che con il passare dei minuti è diventata sempre più appannaggio delle Stelle Alpine.

Partenza sprint delle seriane che al 3’ sono già in vantaggio 0-9, grazie alle realizzazioni di Agazzi, Carrara e Patelli, l’allenatore di Milano chiama subito time-out per frenare l’inerzia della gara. Al 4’ (2-12), al 6’ (5-17), ma nel finale del primo quarto Milano recupera punti su punti portandosi a soli 15” dal termine sul punteggio di 18-20. Ultima azione con Albino che recupera palla e scappa in contropiede mettendo a segno con Agazzi il canestro del 18-22.

Seconda frazione di gara, con Albino ancora in evidenza in partenza, segnano Carrara e Lussana al 2’ (20-26). Il vantaggio di Albino sale con il trascorrere dei minuti al 4’ (22-30), al 7’ (25-5). Nel finale del secondo quarto, però, com’era successo nel primo quarto Milano si rifà sotto e accorcia. Si chiude all’intervallo con il punteggio parziale di +7 per Albino (31-38).

Alla ripresa del gioco la partita non cambia, con Albino che pian piano aumenta il break di vantaggio sulle milanesi, al 3’ (31-42), al 6’ (36-45), all’8’ (39-49). Nel finale time-out per Milano che prova ad accorciare con i tiri da tre punti, ma questa volta Albino tiene a distanza le Stars e chiude avanti di 11 lunghezze (44-55).

Ultimo quarto che suggella la vittoria di Albino, mentre Milano deve arrendersi nonostante i ripetuti tentativi di coach Vaccari di ricaricare le sue ragazze. In apertura dell’ultima frazione bene Della Corte che porta il punteggio sul 46-59 al 3’. Al 5’ è Lussana a mettere quasi definitivamente in ginocchio le meneghine, con una bomba da tre punti che porta avanti di 12 lunghezze le Stelle Alpine (50-62). Le seriane allungano ancora e conquistano la vittoria con il punteggio finale di 56-74 (+18).

Un risultato importante che permette ad Albino di tenere la testa della classifica, sempre a braccetto con Pontevico e Canegrate a quota 36 punti. Contento a fine gara coach Giuliano Stibiel: “Abbiamo iniziato la partita molto bene, poi abbiamo vinto ogni quarto, anche se abbiamo avuto di fronte un avversario con buone giocatrici, ma siamo state brave a non disunirci e quindi vittoria meritata perché alla lunga siamo uscite e state più continue”.

Buona partita di tutte le effettive di Albino, con Alice Carrara (17 punti) e Chiara Lussana (13) sugli scudi. Sabato 9 marzo, Albino torna a giocare tra le mura amiche, contro il fanalino di coda Bollate, per allungare ancora in classifica in vista del finale di campionato.

Seconda vittoria esterna consecutiva per le Stelle Alpine (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Canotte biancoblù di Blu Basket in beneficenza ...

Redazione |
19 Aprile 2024
Bruno Cerella balla l’ultimo tango e le canotte biancoblù vanno in beneficenza. In occasione della gara Gruppo Mascio-Sella Cento, in program...

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...