Edelweiss Albino batte Canegrate e l’aggancia al secondo posto

Luciano Locatelli |

Playing For Bergamo Edelweiss Albino vince il big match con il Basket Canegrate, imponendosi per 64-55 al termine di una bella partita tirata dall’inizio alla fine. Una partita che ha sancito la supremazia delle ragazze di Stibiel, le quali hanno trovato sul loro percorso un osso duro da battere e che veniva da ben cinque successi consecutivi.

Partenza sprint per Albino che segna subito 5-0, ma Canegrate risponde altrettanto bene e recupera il mini break, 5 pari al 2’. Partita che prosegue sul filo dell’equilibrio con Albino che cerca di staccarsi nel punteggio e Canegrate che risponde colpo su colpo. Al 4’ (11-10), al 6’ (15-16) e, al primo vantaggio della squadra ospite, coach Stibiel chiama minuto e richiama le sue ragazze ad una maggiore concentrazione in difesa. Ma il richiamo non porta i frutti sperati. Infatti, al rientro è Canegrate a prendere il vantaggio rubando palla e ripartendo in contropiede all’8’ (17-20). Nel finale di primo quarto, grazie a Panseri e Lussignoli, le stelle alpine riescono a rientrare e riportarsi in vantaggio chiudendo 23-20.

Seconda frazione che si apre sulla scia del finale del primo quarto, con Albino ancora avanti grazie alle realizzazioni di Laube e Lussignoli. Coach Paletti non è contento e chiama time-out al 2’ sul punteggio di 27-22. Ma è sempre Albino a fare la partita e rubare palle importanti che portano Rizzo a segnare in contropiede. Al 5’ il punteggio è 31-25. Le milanesi accusano la pressione delle stelle alpine che impongono un ritmo alto alla gara e trovano buone soluzioni di tiro, portando Albino a chiudere all’intervallo in vantaggio di 9 lunghezze (38-29).

Ripresa del gioco che vede le milanesi decisamente più arcigne in difesa e determinate a recuperare, Albino perde due palle importanti e consente a Canegrate di rifarsi sotto: al 3’ 38-35. Poi è Rizzo che riprende in mano la sua squadra e riporta avanti Albino 42-35, ma la pressione delle milanesi è asfissiante e produce gli effetti sperati portando Canegrate a solo un punto di distanza al 5’ (42-41), grazie alla bomba da tre di Corbetta. Time out Albino che prova ad uscire dal momento difficile e ci riesce grazie al lavoro di squadra. Birolini, Laube, Rizzo e Panseri riportano avanti le stelle alpine che chiudono in vantaggio anche il terzo quarto per 51-44.

Ultimo quarto che si apre con molte conclusioni sbagliate da ambo le parti. La sblocca al 3’ Carrara che fa 53-44 per Albino, ma Canegrate non ha nessuna intenzione di mollare e continua a difendere con attenzione impedendo alle stelle alpine di prendere il largo. Al 4’ coach Stibile chiama minuto, non contento del comportamento delle sue ragazze in campo. Al rientro sono ancora le milanesi a segnare e ridurre lo svantaggio 53-49. Albino si aggrappa alle sue giocatrici con maggiore esperienza per cercare di portare a casa la partita, ma non è un impresa facile, perché le ragazze di Paletti sono determinate fino all’ultimo e costringono le seriane a sbagliare nelle ripartenze, portandosi a -5 a 2’ dal termine. Finale incandescente con Canegrate che pressa in modo asfissiante e ruba continuamente palla ad Albino, che difende il punteggio con i denti in difesa. Ultimi secondi decisivi, con Albino che trova i punti della sicurezza con Birolini che segna dalla lunetta e porta a +7 il vantaggio 62-55, ma c’è tempo ancora per un canestro di Panseri in fotofinish che chiude la gara 64-55. Albino aggancia proprio Canegrate in classifica al secondo posto a quota 16 punti, in attesa del recupero di mercoledì 14 dicembre con Villasanta.

Le stelle alpine fanno valere il fattore campo ottenendo un successo importante per il cammino stagionale (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...

BluOrobica piega Bologna e spera nei playoff

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Playoff a portata di mano per la BluOrobica Bergamo che ha battuto in casa nello scontro diretto contro la concorrente a pari punti Bologna Basket ...

BB14 cerca a Ferrara il pass aritmetico per i p...

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Domenica 14 aprile, alle 18, la Bergamo Basket 2014 cerca i due punti, per accedere aritmeticamente ai playoff, sul difficile parquet di Ferrara. A...