Edelweiss Albino chiude il 2023 con un successo a Usmate

Luciano Locatelli |

Torna alla vittoria la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro Usmate per 48-67. Ma il punteggio finale non deve trarre in inganno, perché la squadra seriana, come era già capitato nelle precedenti sconfitte, nel finale del terzo quarto, ha accusato la solita flessione che è costata cara contro Basket Femminile Milano e Canegrate, rendendo più combattuto l’incontro. Questa volta però, le Stelle Alpine hanno saputo riprendersi, grazie anche all’imbeccata di coach Stibiel che è intervenuto prontamente ed hanno portato a casa una vittoria importante per il morale e la classifica.

Primo quarto di studio tra le due squadre che giocano punto a punto, senza prendere mai il largo. Al 5’ (11-8), all’8’ (16-15) e finale di terzo quarto che fa registrare il soprasso di misura di Albino 16-17. Il secondo quarto si apre subito con la bomba di Bozzoli che porta avanti le gialloblu 19-16. Ma le stelle alpine dopo un inizio non brillante con qualche passaggio di troppo sbagliato, pian piano prendono in mano la partita e cominciano a macinare il loro gioco, fatto di difesa aggressiva e ripartenze che mettono in difficoltà le padrone di casa. Al 2’ (21-19), al 5’ (21-27), al 8’ (22-33) e coach De Sena è costretto a chiamare minuto per provare a fermare l’avanzata seriana. Ma il tentativo non riesce perché Carrara e compagne continuano a macina re gioco e punti, si va all’intervallo con il vantaggio dell’Edelweiss di 16 lunghezze (23-39). Dopo la pausa, come spesso è avvenuto in questo campionato, le Stelle Alpine spingono sull’acceleratore e mettono in crisi Usmate. Segnano un po’ tutte le effettive di Albino, al 3’ (24-43), al 5’ (27-52) e nuovo time-out per coach De Sena. Questa volta l’allenatore gialloblu, suona le corde giuste, tanto è vero che al rientro le sue ragazze mettono la quarta e infilano un break di 12 punti contro solo 3 segnati da Albino, finisce così il terzo quarto sul punteggio di 37-56. Ultimo quarto che vede le gialloblu di casa pressare subito a tutto campo, per cercare di mettere in difficoltà le stelle alpine. Tentativo riuscito, tanto che, dopo due minuti ed un altro break di 7-0 coach Giuliano Stibiel è costretto a chiamare minuto. Al rientro ritornano in campo Carrara e Laube, la squadra seriana pian piano ricomincia a giocare e segnare, al 6’ (45-58), di contro Usmate si innervosisce e si prende un paio di falli antisportivi. Albino ringrazia e segna con Carrara che in questo finale di partita prende in mano la squadra seriana e porta a casa la meritata vittoria, scacciando i fantasmi delle sconfitte precedenti. Albino vince largamente e ritorna a scalare la classifica, salendo a quota 20 punti in attesa di tutti gli altri risultati di giornata. 

Al termine della partita abbiamo raggiunto coach Giuliano Stibiel, che ha voluto tracciare un bilancio dell’anno 2023: “A parte un momento di sbandamento nel finale le ragazze oggi sono state molto brave e pertanto faccio loro i complimenti, allo stesso modo li faccio al mio vice Emilio Astolfi che ha condotta gli allenamenti tutta settimana al mio posto perché ero malato. Penso che l’Edelweiss debba essere molto orgogliosa di questo anno 2023 sia per il campionato scorso che per questo inizio del nuovo, perché non era facile riconfermarsi tra le prime dopo le partenze importanti di quest’anno, quindi brave le ragazze e la società”.

Sugli scudi per le Stelle Alpine, Alice Carrara (16 punti) e Greta Laube (15). Ora il campionato si ferma per la pausa natalizia e riprenderà sabato 6 gennaio, con Albino che riprenderà in casa, contro lo Starlight Valmadrera, fanalino di coda in classifica.

Alice Carrara, migliore realizzatrice a Usmate con 16 punti (credits: ufficio stampa Edelweiss Albino)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...