Edelweiss Albino sbanca Robbiano e mira ai playoff

Luciano Locatelli |

Playing For Bergamo Edelweiss Albino torna alla vittoria in trasferta in Brianza contro il Robbiano, imponendosi per 41-62 e riprendendo la corsa verso i playoff in questa seconda parte di stagione. Nella prima gara di ritorno la squadra d coach Giuliano Stibiel non ha avuto particolari problemi ad avere la meglio contro la penultima della classifica che è stata in partita solo nei primi minuti del primo quarto.

Partono forte le padrone di casa per provare a sorprendere Albino, ma il tentativo di Robbiano dura poco perché le stelle alpine, non appena prendono le misure, cominciano a giocare come sanno macinando punti che le portano presto avanti nel punteggio. Al 3’ Robbiano è in vantaggio 8-2 e coach Stibiel chiama minuto. Al rientro, le sue ragazze recuperano e al 6’ Carrara porta a 10 pari il punteggio; le bianconere non sono più così pimpanti, mentre Albino sfrutta tutte le sue effettive e con Lussignoli, Crippa e Rizzo effettua il break vincente che alla fine del primo quarto porta il punteggio sul 12-23 per le seriane.

Secondo quarto che vede sempre le stelle alpine in controllo: al 4’ (14-30), al 6’ (14-33). L’allenatore seriano può impiegare tutte le sue giocatrici in panchina e tutte danno il loro contributo, da Mazza a Testa, con Robbiano che non impensierisce più e incassa un altro passivo che alla fine della seconda frazione risulta di -18 (24-42).

Dopo l’intervallo la squadra di casa prova una timida reazione, che però si spegne dopo pochi minuti. E’ sempre Albino a comandare la partita con ampie rotazioni in campo; anche in questa frazione a segno Carrara, Testa e Mazza. L’allenatore di casa a metà del terzo quarto prova a scuotere le sue ragazze, ma il divario tra le due squadre è evidente e alle stelle alpine basta poco per dominare la gara. Il terzo tempo si chiude con il parziale di 33-51. Ultima frazione che vede protagoniste altre giovani giocatrici di Albino, Lussignoli e Crippa, che arrotondano il punteggio, al 3’ (37-55), al 6’ (37-59), 8’ (39-61). Nel finale un tecnico alla panchina di casa per proteste, che accende una gara ormai chiusa. Finisce 41-62 la prima di ritorno per l’Edelweiss Albino che sale a quota 24 punti a pari punti con Canegrate, vittorioso contro il Baskettiamo Vittuone, in attesa di tutti i risultati del weekend.

Soddisfatto l’allenatore seriano Stibiel al termine di una gara senza storia: “A parte i primi minuti i cui abbiamo subito, poi abbiamo alzato l’intensità e la pressione a tutto campo e siamo passate a condurre, tutte sono entrate e tutte le giocatrici si sono rese utili e abbiamo sempre avuto la partita in controllo. Siamo venute per vincere la partita e l’abbiamo fatto”.

Albino torna a giocare in casa venerdì 27 gennaio contro il Nibionno, altra partita alla portata per allungare ancora in classifica.

Edelweiss vince in trasferta la prima di ritorno e rilancia le sue aspettative (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 e BluOrobica inseguono i playoff nei rispe...

Fabrizio Carcano |
20 Aprile 2024
Ultima giornata di Play In di serie B interregionale con le due squadre di Bergamo in corsa per un posto nei playoff. La Bergamo Basket 2014 domeni...

Canotte biancoblù di Blu Basket in beneficenza ...

Redazione |
19 Aprile 2024
Bruno Cerella balla l’ultimo tango e le canotte biancoblù vanno in beneficenza. In occasione della gara Gruppo Mascio-Sella Cento, in program...

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...