Edelweiss difende la terza piazza vincendo largo

Luciano Locatelli |

Prova di forza della Playing For Bergamo Albino che batte nettamente lo Starlight Valmadrera per 90-58 e riscatta la prestazione opaca di domenica scorsa. Una partita dominata dall’inizio alla fine dalle ragazze di Giuliano Stibiel, che hanno segnato a ripetizione imponendo un passivo pesante alla squadra lecchese (+32 punti).

Parte bene Albino che si porta subito avanti 6-0 al 2’, coach Zucchi chiama time out perchè non è contento della partenza delle sue ragazze. Ma al rientro sono sempre le stelle alpine a fare la partita e segnare, tanto che al 4’ il punteggio è di 12-0. Valmadrera prova a serrare i ranghi in difesa e si sblocca in attacco al 5’ e comincia la sua partita, ma sono sempre le seriane a condurre e controllare la gara. Il primo quarto si conclude sul punteggio di 19-11 per Albino.

Secondo quarto che si apre ancora con la pressione costante delle ragazze di Stibiel che difendono bene e ripartono in contropiede. Il punteggio diventa importante di minuto in minuto grazie anche a diverse conclusioni vincenti da 3 punti. Le lecchesi non riescono a ribattere con la stessa intensità e perdono contatto nel punteggio. Questi i parziali: al 2’ (24-14), al 5’ (32-17), all’8’ (37-22). Coach Zucchi si lamenta con gli arbitri per alcuni interventi delle stelle alpine. Valmadrera ottiene falli e tiri liberi che però non attenuano lo svantaggio, è sempre Albino a fare la partita e chiudere all’intervallo con un margine importante, 45-22 (+17 punti).

Avvio di terzo quarto con Valmadrera che prova il forcing per cercare di rientrare in partita e apre con una bomba da tre punti di Frigerio. Al 3’ però sul punteggio coach Stibiel, preoccupato dalla partenza non brillante delle sue ragazze, chiama time out. Al rientro Albino ricomincia a segnare e tiene a distanza le lecchesi con azioni manovrate e buona circolazione della palla per andare a canestro. Al 6’ (58-38), all’8’ (62-39) e finale di terzo quarto 64- 41.

Ultima frazione che non cambia l’andamento della gara con Albino che dà spazio in apertura alla panchina. Valmadrera prova gli ultimi sussulti con i tiri dalla distanza ma ormai il divario è troppo ampio e la partita si conclude 90-58, con la vittoria netta di Albino che continua ad alimentare il sogno playoff.

Nell’occasione buona la partita di tutte le effettive di Stibiel con Cancelli (16 punti), Carrara (15), Panseri (14) e Laube (14) in evidenza.

Con questa vittoria Albino sale a quota 40 punti e mantiene la terza posizione in solitaria. Sabato 29 aprile l’Edelweiss sarà impegnata nella penultima gara della regular season in trasferta contro Pontevico.

Le stelle alpine hanno vinto con 32 punti di scarto e quattro giocatrici in doppia cifra (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...