Edelweiss fa il pieno anche a Busto Arsizio

Luciano Locatelli |

Torna alla vittoria la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, in quel di Busto Arsizio contro la Pro Patria per 48-63. Una vittoria meritata, in base all’andamento della partita che ha visto sempre Albino condurre nel punteggio, nonostante un pre-partita non felice per la squadra seriana, che deve subito fare a meno di Alessia Panseri, infortunatasi durante il riscaldamento.

Buona partenza delle stelle alpine che al 2’ sono già avanti 0-4, la squadra di casa fatica a canestro e solo a metà del primo quarto riesce a ritornare in partita 6-6. Si prosegue sul filo della parità fino a due minuti dalla fine del primo quarto quando grazie ai canestri di Laube e Birolini, Albino si costruisce un mini break di vantaggio al termine della prima frazione (13-19).

Secondo quarto che inizia ancora bene per Albino che difende bene, continua a macinare gioco e canestri, costruendo un buon margine di vantaggio a metà del quarto di 18 lunghezze. Coach Fabrizio di Busto, è costretto a chiamare time-out per frenare l’inerzia delle seriane. Al rientro le sue ragazze riescono a rimontare, mentre Albino perde lo smalto dell’inizio gara e non riesce più a difendere con intensità e sbaglia ripetutamente a canestro. Ne approfittano le ragazze di casa che con Rossini, Tajé, Caruso e Colombo si riportano a -8 all’intervallo (28-36).

Dopo la pausa è sempre l’Edelweiss a condurre la gara, con una buona partenza che esalta le ragazze di Stibiel, vanno a canestro Della Corte, Patelli, Laube, Agazzi e Birolini, al 5’ (30-46). L’allenatore di casa prova ancora a fermare il gioco seriano con un time-out, ma questa volta l’effetto non è lo stesso del secondo quarto, Albino tiene a distanza la Pro Patria e chiude anche il terzo quarto in vantaggio di 15 lunghezze (35-50).

Ultima frazione che non cambia l’esito della gara, la biancoblu di casa provano a ridurre lo svantaggio, ma Albino rimane in controllo del punteggio e della partita, mantenendo sempre quel margine di vantaggio di 15 punti, che consente alle stelle alpine di portare a casa la loro quarta vittoria in questo campionato. Al 5’ (42-56) e risultato finale 48-63. Da segnalare le prestazioni di Agazzi (14 punti), Laube (13) e Carrara (11).

Buona la partita di tutte le giocatrici di Stibiel, il quale al termine della gara si dimostra soddisfatto: “Abbiamo iniziato con il giusto approccio la partita, che poi abbiamo condotto bene fino alla fine, anche se abbiamo ancora alti e bassi, in difesa in qualche occasione ci siamo fatte battere troppo facilmente ed in attacco abbiamo perso tanti palloni banali. Però abbiamo vinto bene, nonostante l’assenza di Panseri, quindi dico brave alle mie ragazze.”.

Con questa vittoria l’Edelweiss Albino sale a quota 8 punti in classifica, sempre in testa con Pontevico e Basket Femminile Milano, in attesa delle altre partite della domenica. Sabato 28 ottobre la Playing For Bergamo Edelweiss Albino ritorna a giocare in casa, dopo due trasferte consecutive, contro La Sportiva Sondrio, per provare ad allungare ancora in classifica.

Edelweiss si è aggiudicata il confronto con la Pro Patria per 63-48 (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Paolo Fassina nuovo coach Edelweiss Albino

Luciano Locatelli |
24 Giugno 2024
Sarà Paolo Fassina il nuovo allenatore della Playing For Bergamo Edelweiss Albino, per la stagione 2024/25 di basket femminile serie B di Lombardia...

BB14 via l’asse play-pivot Gianoli e Gallizzi

Fabrizio Carcano |
20 Giugno 2024
In attesa di conoscere il suo futuro la Bergamo Basket 2014, neopromossa in serie B nazionale da soli dieci giorni, sta salutando diversi protagoni...

Il bergamasco Flaccadori tricolore con Olimpia ...

Fabrizio Carcano |
14 Giugno 2024
C’è anche un pezzo di basket bergamasco nel 31esimo scudetto, il terzo consecutivo, conquistato giovedì sera a Forum dall’Olimpia Milano. Tra i die...