Edelweiss piega Pordenone nella semifinale di andata

Luciano Locatelli |

Playing For Bergamo Edelweiss Albino vince la semifinale di andata del concentramento 1 nazionale di serie B, superando il Sistema Rosa Pordenone con il punteggio di 53-43. E’ stata una partita molto combattuta, che si è svolta sul filo dell’equilibrio dal primo all’ultimo quarto, con Albino che ha provato più volte a scappare per poi essere raggiunto dalla squadra veneta, ma alla fine le ragazze di Stibiel sono riuscite a prendere il vantaggio decisivo.

Prima frazione equilibrata tra due squadre che cercano i punti deboli delle avversarie ma si equivalgono come punti e come gioco. Al 2’ (4-2), al 6’ (8-6), al 7’ (8-10) e time out per Albino che cerca di riorganizzare le idee in attacco. Al rientro è Lussignoli a segnare la palla del momentaneo pareggio, 10 pari al termine della prima frazione. Secondo quarto di gioco combattuto come il primo, con Albino che prova a a staccare le avversarie. In avvio è Cancelli che riesce a liberarsi dalla marcatura ferrea delle lunghe di Pordenone e porta le stelle alpine sul 16-12 al 6’. Le ragazze di Stibiel ora sono in fiducia e continuano a pressare in difesa e ripartire in contropiede. All’8’ Carrara fa 21-15 con Ponendone che per la prima volta mostra segni di cedimento. Al 9’ (22-17) e finale a favore delle seriane che conquistano anche un fallo antisportivo e chiudono all’intervallo in vantaggio di 6 lunghezze (25-19).

Dopo la pausa Albino si inceppa e costruisce parecchie azioni d’attacco senza riuscire a segnare. Ne approfitta Pordenone che accorcia e recupera 2 lunghezze al 2’ (25-21). Coach Stibiel cambia Cancelli con Panseri, e sarà proprio Panseri a suonare la riscossa per le stelle alpine, al 6’ (32-27). Pordenone non ci sta e dopo un minuto chiesto dal proprio allenatore sfodera tre bombe da tre punti con Penna e Tumeo che riportano in parità le venete, al 8’ (32-32). Nuovo time out per Albino che cerca di ricaricarsi. Operazione riuscita perché al rientro Birolini e Cancelli riportano avanti di 4 lunghezze Albino al termine del terzo quarto (36-32).

Avvio del quarto quarto convincente per Albino che segna subito con Cancelli e da tre punti con Agazzi che fa 41-32. Ma Pordenone non molla e pian piano recupera punti al 4’ (45-37), al 6’ (45-43) e si fa sotto pericolosamente. Ma le stelle alpine riescono ancora a trovare la forza per riportarsi in avanti grazie a Cancelli ed Agazzi che riportano avanti Albino ad un minuto dal termine (53-43). Doppio time-out per entrambe le squadre, ma il punteggio non cambia più, finisce con la vittoria di Albino con 10 lunghezze di vantaggio che dovrà difendere al ritorno a Pordenone.

Per Albino, che ha perso Rizzo per infortunio durante a gara, continua il buon momento di forma anche contro una squadra ben costruita come Ponendone. Sugli scudi Cancelli (15 punti), Agazzi (10) e Panseri (8), ma buona prova di tutta la squadra che ha lottato su ogni pallone.

Sabato 27 maggio secondo round di semifinale a Pordenone per stabilire chi dovrà affrontare la vincente dell’altra sfida del concentramento 1 tra Basket Cavezzo e Torino Teen Basket, che nella prima partita ha visto prevalere le emiliane per 67-60.

Edelweiss vincente in Gara1 con 15 punti di Cancelli (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 a sorpresa passa sul campo della Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
19 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014, che nella prima partita del secondo turno dei playoff è andata a imporsi per 67-62 sul parquet della corazzata S...

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...

BB14 avanza per sfidare la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
11 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014 che supera il primo turno dei playoff di serie B Interregionale eliminando per 2-0 il Pizzighettone, battuto nett...