Edelweiss primo stop stagionale

Luciano Locatelli |

Sconfitta al vertice per la Playing For Bergamo Edelweiss Albino che contro il Basket Femminile Milano subisce la prima delusione della stagione al termine di una partita che non è terminata nel migliore dei modi per le ragazze di coach Stibiel, per la prima volta in questo campionato messe alle corde contro avversarie che si sono dimostrate più ciniche ed esperte. La partita si era anche messa bene per Albino che nei primi due quarti aveva mantenuto il vantaggio sia pur di pochi punti, con una gestione della partita che aveva pagato; poi nel terzo quarto al 5’ qualcosa si è rotto ed è uscita la squadra di casa che ha pian piano conquistato fiducia e punti, passando a condurre +5 (46-39) al termine del terzo quarto per poi concludere l’opera con la vittoria finale per 59-54.

Primo quarto con partenza sprint per Albino che al 3’ è già in vantaggio per 0-6, mentre Milano appare un po’ fuori da gioco; l’allenatore biancoazzuro sprona le sue ragazze che reagiscono e recuperano punti, al 5’ (3-9), al 7’ (7-11) fino al pari 12 ad un minuto dalla fine, Albino però va in attacco e conquista due tiri liberi e fa 12-13 con Cancelli che chiude la prima frazione.

Secondo quarto che vede una reazione delle padrone di casa, ma molto equilibrato con ribaltamenti di campo e di punteggio. Al 4’ conduce Milano (21-19) con Albino che commette molti errori di tiro. L’allenatore seriano manda in campo Lussignoli che impatta bene sulla partita subito con una bomba da 3 punti e pareggia 19 pari. Le stelle alpine prendono coraggio e chiudono al riposo in vantaggio 23-28 (+5).

Al rientro in campo è ancora Albino a condurre la gara ed allungare nel punteggio almeno fino al 5’ sul 29-37 e +8 quando coach Roberto Riccardi chiama time-out. Le ragazze di Milano rientrano con un altro piglio e cominciano una rimonta che le porta al 7’ sul 39 pari trascinate da Pagani e Ferrazzi, mentre Albino non è più in partita e si smarrisce in attacco favorendo le ripartenze delle padrone di casa che ora vanno in contropiede indisturbate a canestro e chiudono a +5 la terza frazione (46-39).

Ultimo quarto decisivo, che inizia ancora con Milano in evidenza mentre Albino si affida a Carrara e Rizzo per cercare di arginare l’avanzata delle biancoazzurre, al 5’ (50-43), all’8’ (54-45). Coach Stibiel chiama time-out e al rientro Rizzo segna da 3 il 54-48, ma le padrone di casa non hanno nessuna intenzione di mollare e tengono a distanza le seriane. Finale incandescente con Albino che prova un ultimo tentativo di aggancio con Laube e Lussignoli che portano il punteggio a -4 (56-52), ma una bomba da 3 punti di Pagani spegne definitivamente le ultime chances per le stelle alpine che devono arrendersi e chiudono 59-54 con ultimo canestro di Panseri.

Una sconfitta che fa registrare il primo passo falso stagionale per l’P.F.B. Edelweiss Albino, al primo esame contro una squadra quadrata come Milano che ha saputo approfittare del passaggio a vuoto accusato dalle ragazze seriane nel momento clou e che dovranno lavorare in settimana per cercare di eliminare gli errori commessi in vista del derby di sabato 15 ottobre con Brignano. Così coach Giuliano Stibiel a fine gara: “E’ una partita che ci deve insegnare tanto, a differenza delle altre due partite siamo partite bene, a tratti abbiamo giocato bene muovendo bene la palla, però abbiamo sbagliato tantissimi tiri aperti costruiti bene ma che non abbiamo segnato, abbiamo perso troppi palloni che hanno creato contropiedi facili a loro e ci siamo un po’ smarrite quando abbiamo preso il break di 6 punti. Nel finale abbiamo buttato via noi la partita, loro sono state molto brave, ma è una partita che ci deve insegnare tanto, dobbiamo avere l’ambizione al ritorno di batterle in casa, dobbiamo lavorare e migliorare ed evitare la prossima partita di commettere le ingenuità di oggi”.

In una serata difficile sono comunque da segnalare le buone prove di Carrara (15 punti), Rizzo (14) e Sophia Lussignoli (12), la vera sorpresa della partita.

Sophia Lussignoli al tiro. Dodici punti per lei in partita (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...