Edelweiss torna corsara a Varese

Luciano Locatelli |

Torna alla vittoria l’Edelweiss Albino in trasferta contro il B.F. Varese per 54-59, in una partita che ha avuto un andamento simile al precedente impegno con Milano Basket Stars, ma con un epilogo diverso. Primi due quarti dominati sia sul piano del gioco che dei punti, ultimi due quarti combattut, con le avversarie che recuperano e si portano in vantaggio, ma in questa occasione non riescono a vincere la partita.

Partono forte le ragazze di coach Filippo Baroggi riuscendo a conquistare il primo quarto con 5 lunghezze di vantaggio (14-19). Stesso copione anche nella seconda frazione di gioco ,che ha messo in evidenza ancora una volta le doti balistiche di Accini nel tiro da tre punti e Giulia Gatti nella gestione della gara nei momenti cruciali, ma anche il contributo di Torri, Cancelli bene sotto le plance e Birolini. Al 6’ massimo vantaggio +15 (16-29) con le varesine in difficoltà. L’allenatore di casa chiama minuto per riorganizzare le sue ragazze che riprendono a segnare, ma la frazione si chiude sul 30-39 in favore di Albino.

Dopo l’intervallo, le stelle alpine fanno più fatica a trovare la via del canestro contro una difesa di casa più arcigna e con qualche contatto di troppo, che permette alle biancorosse varesine di recuperare punti con Premazzi in evidenza, mentre le seriane vengono sostenute da Gatti e Carrara le uniche pericolose in questo quarto.  Al 6’ (35-40), al 8’ (37-44) e finale di tempo con sole 6 lunghezze di vantaggio per Albino 40-46.

Ultimo e decisivo quarto che vede le varesine tentare il tutto per tutto con azioni veloci e buone conclusioni che portano la squadra di casa in vantaggio al 6’ (51-50). Coach Baroggi chiama time-out e scuote le sue ragazze, cambia difesa e passa a zona 3-2, mossa che si rileverà vincente perché blocca le iniziative delle avversarie più pimpanti che si infrangono sulla linea delle ragazze in rosa. E grazie a Carrara e Gatti, Albino si riporta di nuovo in vantaggio con buone combinazioni sotto canestro con tiro e libero supplementare e realizza un break di +9 che porta il punteggio 51-59 ad un minuto dal termine. Segna ancora Varese dalla distanza con Contu che accorcia 54-59, ma è l’ultimo sussulto perché la partita finisce con la vittoria dell’Edelweiss, corsara sul campo della terza in classifica.

È soddisfatto l’allenatore seriano ma cresciuto a Varese che ci teneva particolarmente a vincere nella sua terra: “Abbiamo incontrato una squadra che ha segnato tanto, noi però abbiamo fatto altrettanto e fatto molta attenzione sulla loro zona. A parte il terzo quarto e l’inizio del quarto abbiamo sempre fatto bene e adesso la quota per la fase finale è sempre più vicina.”

In classifica Albino rimane al quarto posto a quota 34 avvicinando di due punti proprio il Basket femminile Varese fermo a quota 36, mentre il prossimo impegno è fissato per sabato prossimo, in casa, contro il Basket Canegrate.

Edelweiss Albino ha avvicinato la terza posizione in classifica (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss Albino parte bene

Luciano Locatelli |
25 Settembre 2022
Parte bene nel campionato di B l’Edelweiss Albino Playing For Bergamo, che conquista i primi due punti della stagione tra le mura amiche contro la ...

BB14 squadra giovane ma promettente 

Fabrizio Carcano |
24 Settembre 2022
“Ho trovato esattamente quello che mi aspettavo, una squadra giovane, molto giovane, ma con valori e tanta predisposizione al lavoro. E sapevo che ...

Edelweiss e Brignano nella B lombarda

Luciano Locatelli |
22 Settembre 2022
Sabato 24 settembre segna la ripartenza del campionato di serie B di basket femminile di Lombardia, competizione che vede impegnate due squadre ber...