Edelweiss vittoria facile nel recupero con Villasanta

Luciano Locatelli |

Vince e convince la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, che nel recupero della decima giornata batte con un punteggio rotondo (70-41) il fanalino di coda Villasanta. 

Partenza sprint per Albino che dopo soli 3’ è già avanti di 10 lunghezze (11-1). L’allenatore brianzolo chiama minuto per cercare di frenare l’avanzata delle stelle alpine. Ma lo stop non porta benefici a Villasanta che continua ad incassare punti su punti da parte delle scatenate seriane. che per l’occasione riescono pure a fare ampie rotazioni in campo dando spazio a tutte le effettive. Il primo quarto finisce 25-4 con un margine di punti già ampio che indirizza la partita.

Seconda frazione che vede in partenza le monzesi più aggressive in campo, ma il tema della partita non cambia e dopo solo un minuto il vantaggio di Albino sale ancora (29-4). L’allenatore brianzolo chiama time out e striglia energicamente le sue ragazze e qualche segnale di risveglio si vede al 5’ grazie a tre conclusioni vincenti da tre, che portano il punteggio sul 35-13. Ma la gara è sempre ampiamente in mano ad Albino che può continuare a far ruotare tutta la squadra, all’8’ (39-14) e il secondo quarto si chiude 43-16 con le stelle alpine padrone del campo e della partita.

Alla ripresa del gioco, Villasanta cambia difesa e difende meglio, le stelle alpine fanno più fatica ad andare a canestro, ma le brianzole non riescono comunque a recuperare l’ampio svantaggio. Al 5’ (50-22), al 7’ (52-25) e nel finale del terzo quarto, grazie a due conclusioni da tre vincenti, Villasanta riduce il divario 54-31.

Ultimo periodo che vede Albino gestire il vantaggio, nonostante la grande aggressività a tutto campo delle brianzole. Panchina infuocata per Villasanta, con coach Gualtieri che si becca un tecnico per proteste, ma nonostante qualche buona conclusione da tre punti la partita è sempre in mano alle seriane. Al 3’ (57-34), al 5’ (59-39), al 7’ (63-39). La partita finisce con Albino in crescendo che chiude l’incontro con un ampio margine di vantaggio (70-41), che porta l’Edelweiss a quota 18 punti al secondo posto solitario dietro a Giussano.

Buona prova di tutta la squadra che è andata a segno in tutte le sue effettive.Le stelle alpine si godono il momento favorevole e la seconda piazza in attesa dell’ultima gara prima della pausa natalizia, in programma sabato 17 dicembre a Valmadrera.

Edelweiss Albino è al secondo posto in classifica alle spalle di Giussano (credits: Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...