Esordio azzurri calcio a 11 alle Deaflympics

Redazione |

La Nazionale di calcio a 11 Sordi debutta alle Deaflympics di Caxias do Sul, in Brasile, affrontando alle ore 19 italiane l’Iran. La squadra allenata dal bergamasco Igor Trocchia è stata inserita nel girone B coi padroni di casa del Brasile, Olanda, Iran e Camerun. Una squadra profondamente rinnovata quella azzurra, sono rimasti infatti solo tre elementi della precedente esperienza: il capitano Davide Grippo (che avrà l’emozione di veder debuttare suo figlio Manuel), Stefano Bragaglia e Giorgio Zollo. Proprio Davide Grippo ha festeggiato il 38° compleanno alla vigilia della gara d’esordio. “La nostra prima avversaria è un po’ l’incognita del girone – ha detto mister Trocchia – ma noi ce la metteremo tutta per rappresentare degnamente l’Italia. Il nostro obiettivo è passare il turno per entrare fra le prime otto del mondo”. L’età media della squadra oggi si aggira sui 22-23 anni – racconta il mister azzurro, Igor Trocchia -. Il nostro percorso è stato fatto sia dentro che fuori dal campo, abbiamo chiesto più motivazioni e spirito di appartenenza, inserendo giovani che avessero l’ambizione di giocare con la Nazionale di calcio sordi, che fosse una priorità insomma”.

Dal punto di vista tecnico, si segue una nuova filosofia: “Prima si giocava tutti in difesa, in attesa di un errore avversario, mentre a me piace fare pressione organizzata e proporre il nostro gioco d’attacco quando abbiamo il possesso palla, per avere un’identità”.

Davide e Manuel Grippo, padre e figlio, in maglia azzurra di calcio alle Deaflympics (credits: fssi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

All’Europeo 2 o forse 3 atalantini in azzurro

Redazione |
15 Maggio 2024
A Euro 2020, disputato un anno dopo a causa della pandemia e vinto dalla Nazionale guidata da Roberto Mancini, furono due gli atalantini a vestire ...

L’incontro con Mattarella alla vigilia della fi...

Redazione |
14 Maggio 2024
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale i calciatori, i dirigenti e gli staff tecnici di Atalanta e Juventus, s...

Gasperini e Papu Gomez pace fatta sotto il segn...

Federica Sorrentino |
14 Maggio 2024
Gian Piero Gasperini e Alejandro “Papu” Gomez hanno fatto pace, a tre anni e mezzo di distanza dai contrasti che sfociarono nella parte...