Ferrari F1-75 elegante per vincere

Federica Sorrentino |

Gli esperti l’hanno paragonata alla “641” che disputo il campionato mondiale di F1 nel 1990 con alla guida Alain Prost. La Ferrari F1-75, presentata in streaming, è il nuovo gioiello che la casa di Maranello affida a Charles Leclerc e Carlos Sainz, i quali hanno manifestato stupore durante una sorta di anteprima loro riservata di fronte alla singolare bellezza della monoposto rossa. La presentazione è avvenuta a meno di una settimana dai test previsti sul circuito di Barcellona (dal 23 al 25 febbraio), che precederanno quelli in Bahrein (dal 10 al 12 marzo) e il debutto stagionale nel primo Gran Premio in programma il 20 marzo. Il nome F1-75 è stato scelto in omaggio ai 75 anni della scuderia di Maranello: “Nell’anno in cui celebriamo il 75º anniversario della prima uscita di una nostra apertura dei cancelli della fabbrica, abbiamo deciso di onorare quello spirito chiamando la nostra vettura 2022 F1-75“. Il colore rosso della nuova monoposto è decisamente più scuro, il profilo più allungato rispetto al passato come risultato di una aerodinamica rivisitata ed estremamente pulita. La F1-75 è dotata di motore 1600 cc turbo ibrido, 6 cilindri a V di 90°, 4 valvole per cilindro, che eroga una potenza complessiva di quasi 1.000 cavalli. “La amo già’- ha esclamato Leclerc, sottolineando il profilo aggressivo della macchina – e la amerò ancora di più quando andrà forte in pista”. Sainz, invece, è stato catturato dall’estetica e dal logo dei 75 anni. La sfida per i due piloti è ancora più importante, perché il titolo manca dal 2007 quando a vincere fu Kimi Raikkonen. Quello costruttori dal 2008.

Una delle immagini della Ferrari F1-75 (credits: ferrari.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Brembo oltre 600 titoli mondiali

Michele Ferruggia |
14 Dicembre 2022
Brembo conferma la propria supremazia tecnologica nel Motorsport e continua a collezionare numeri da record su ogni circuito del mondo, t...

Leclerc conserva il 2° posto dietro Verstappen

Michele Ferruggia |
20 Novembre 2022
“Il secondo è il primo degli sconfitti”, soleva dire il Drake Enzo Ferrari. Ma alla fine del Gran Premio di Abu Dhabi, che ha visto Charles Leclerc...

Team Bonaldi s’impone nel Lamborghini Super Trofeo

Michele Ferruggia |
9 Novembre 2022
Loris Spinelli e Max Weering vincono l’ultima gara del Super Trofeo Europa, dopo aver conquistato il titolo già nel precedente round di Barcellona,...