Ferretti nuovo sponsor sopramaglia BB14

Fabrizio Carcano |

Bergamo Basket 2014, chiusa la parentesi della collaborazione con la Blu Orobica, si ristruttura guardando al futuro in un’ottica pluriennale di medio lungo periodo. Nel tardo pomeriggio di venerdì 13 gennaio è stata annunciata la partnership con il gruppo orobico Ferretti Casa, sponsor di sopramaglia per il prossimo triennio.

Nel basket di oggi un impegno triennale rappresenta un evento a dire poco raro, come ha spiegato lo stesso presidente giallonero Enzo Galluzzo: “Vogliamo mettere basi solide per costruire qualcosa sul lungo periodo. Con Ferretti Casa c’è condivisione di voglia di pallacanestro insieme: una fusione d’intenti figlia della passione comune, che è diversa dall’interesse”.

Sulla stessa sintonia le parole di Francesco Ferretti, che ha ospitato l’evento di presentazione nella propria sede di Dalmine: “Non la chiamiamo sponsorizzazione, perché la vediamo come doppia opportunità: alla società cittadina ci lega la passione per lo sport e per la mia famiglia il basket è sempre stato il primo sport da praticare e vedere. Una collaborazione che ci unirà per almeno tre anni, sperando in sviluppi futuri”.

Nel corso dell’evento è stata presentata  anche la figura del nuovo Responsabile Relazioni Esterne e Istituzionali. Si tratta di Paolo Ferrari, promosso da referente dei Fo’ de Cò, la tifoseria organizzata vicina al club giallonero: “Per me è il coronamento di una passione nata nel 2014, all’atto di fondazione della società. All’Italcementi fu amore a prima vista ed è cresciuto sempre di più: darò il massimo per aiutare società e squadra”.

Chiosa finale affidata all’uomo macchina della BB14, il club manager Alberto Zanga: “Con Ferretti Casa c’è un matrimonio spontaneo, figlio di valori comuni. Il mio compito è prendere decisioni e far funzionare le cose e tramite Paolo Ferrari abbiamo avuto l’onore di conoscere la famiglia Ferretti. Una piacevole scoperta: la passione, unita a un pizzico di follia e alla condivisione di un progetto, può permetterci di toglierci soddisfazioni. L’intenzione è porre le basi perché Bergamo in futuro possa respirare un ambito più importante di quello attuale. Il supporto e la vicinanza di Ferretti Casa ci consente di non mollare mai, vista la vicinanza in momenti non facili. I dirigenti passano, la società resta: Bergamo ha una storia che viviamo tutti i giorni attraverso il team manager Franco Meneghel e la preparatrice atletica Elisa Menti, la garanzia che i valori continui a essere espressi e rispettati in campo. Il roster è fatto prima di persone che di atleti”, ha concluso Zanga.

Nell’occasione, sono stati ufficialmente presentati i due nuovi giocatori inseriti nel roster giallonero, già scesi in campo sabato scorso contro Desio: il play legnanese Edoardo Roveda e e il lungo siciliano Andrea Caridi, entrambi classe ’98.

Edoardo Roveda è il play (ex Pavia, si allenava con Legnano) con compiti soprattutto di contenimento (“Mette pressione all’avversario, forte difensivamente, toglie serenità alla cabina di regia avversaria, un grande ragionatore con senso geometrico”): “Ringrazio il club per l’opportunità, sono qui per la storia importante di Bergamo dal punto di vista sportivo, è un onore e un piacere giocare per società e città. Il supporto della società e degli sponsor sono fondamentali per le motivazioni, non solo per una questione economica”.

Infine, ecco l’ala-centro Andrea Caridi, proveniente dalla Virtus Siena: “Appena ricevuta la proposta l’ho accettata volentieri. Sono lieto della scelta, l’obiettivo è chiaro e daremo il massimo per poterlo centrare”. Roveda ha alle spalle 10 annate da senior (3 in C Silver, 5 in B e 2 in A2) tra Legnano (Knights, ABA e Sangiorgese) e Reggio Calabria. Caridi, dopo le giovanili tra Lendinara e Ferrara (Vis 2008), dal 2016 a oggi ha giocato con Kleb Ferrara in A2, Carrè, Arzignano, Cestistica Verona, Green Basket Palermo (B), Olimpia Lumezzane e LG Castelnuovo.

Il play Edoardo Roveda tra Francesco Ferretti e Enzo Galluzzo, presidente BB14 (credits: BB14)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Paolo Fassina nuovo coach Edelweiss Albino

Luciano Locatelli |
24 Giugno 2024
Sarà Paolo Fassina il nuovo allenatore della Playing For Bergamo Edelweiss Albino, per la stagione 2024/25 di basket femminile serie B di Lombardia...

BB14 via l’asse play-pivot Gianoli e Gallizzi

Fabrizio Carcano |
20 Giugno 2024
In attesa di conoscere il suo futuro la Bergamo Basket 2014, neopromossa in serie B nazionale da soli dieci giorni, sta salutando diversi protagoni...

Il bergamasco Flaccadori tricolore con Olimpia ...

Fabrizio Carcano |
14 Giugno 2024
C’è anche un pezzo di basket bergamasco nel 31esimo scudetto, il terzo consecutivo, conquistato giovedì sera a Forum dall’Olimpia Milano. Tra i die...